Ecco i motivi per cui molti italiani amano follemente Londra

italiani amano londra
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Recentemente abbiamo chiesto ai nostri lettori per quali motivi amano Londra. Ci sono arrivati diverse risposte. Non pensiamo nemmeno un secondo che questo ‘sondaggio’ sia minimamente scientifico, si tratta semplicemente di un po’ di fun nel periodo estivo. 

È comunque interessante leggere le risposte che ripetono certe tendenze che si vedono anche in molte testimonianze che abbiamo raccolto: meritocrazia, lavoro, divertimenti e cultura. 

Siete ancora a tempo ad aggiungere il vostro parere usando il modulo in fondo alla pagina. L’estate non è finita, pubblicheremo altre opinioni se ne arrivano. 


“Si vive la vita come dovrebbe essere vissuta. Una metropoli civile, interessante e piena di potenziale. Cose che non si trovano in Italia. “

—Matteo

“Amo Londra e tutto ciò che riguarda l’Inghilterra da quando avevo 8 anni. Ascoltavo i dischi dei Beatles che mi passava mio fratello, più grande di me. Ho iniziato a studiare l’inglese a 9 anni, costringendo i miei genitori a cercarmi un corso da seguire (negli anni ’70 non si studiava alle Elementari). Ho visitato Londra per la prima volta a 17 anni e volavo, letteralmente! Ci ho lavorato come au-pair. Ci sono poi tornata parecchie volte fino a trascorrerci l’intero 1982 per conseguire il “Proficiency”. Un amore ricambiato anche dagli amici Inglesi con cui sono tuttora in contatto. Per farla breve, Londra mi ha aiutato a crescere, a esprimere me stessa, a conoscere ed apprezzare le diversitá. Offre molto da un punta di vista culturale e umano. Da un paio di anni, scrivo poesie in inglese che una Casa Editrice inglese (Willowdown Books) ha pubblicato. Londra è in me!”

—Mariangela

“Il mito della swingin’ London , la musica anni 60/70/80 , la citta’ e’ ancora viva ed interessante.”

— Old Guy

“La sua grande bellezza, l’architettura, i parchi e i musei, un posto unico al mondo”

— Tiziana

“Si viene rispettati, e tutto così puntuale ordinato ,il lavoro si trova e vieni pagato per quello che sai fare …e poi mi piace camminare per le strade di Londra …il clima fresco i fiori adoro tutti quei fiori”

— Graziella

“Anche se arrivata senza sapere una parola di inglese, ora sono diventata manager. In nessun altro posto al mondo i lavoratori bravi sono premiati a questo modo. Ha anche un’ architettura bellissima e i posti sono rispettati e tenuti bene. “

— Diana

“Ci si sente liberi, ma allo stesso tempo cittadini. Mi sento di valere a Londra, di contare…in Italia purtroppo mi sentivo inutile”

— Federico

“Il dinamismo, il fatto che possiamo realizzare i nostri sogni e diventare chi si vuole. Si trova tutto il mondo, tutte le culture sono rappresentate e non esiste razzismo. “

— Fidelia

“L’amo con tutto il cuore! Vorrei tanto viverci, ma per ora non posso, ci vado quando possibile. L’ultima volta che ci sono andata al ritorno in Italia piansi per tre giorni. Ero inconsolabile.”

— Alessia

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.
Si viene a Londra per lavorare…
Si viene a Londra per lavorare...
“Gli italiani non vivono bene nel mondo anglosassone…”
"Gli italiani non vivono bene nel mondo anglosassone..."
My Post (6)
"Avrei dovuto non buttare via tempo in Germania e venire subito qua"
Non trasferitevi a Londra,visitatela da turisti e basta
un'italiana a Londra
"Londra non è probabilmente una città adatta a tutti"
- Unknow
Monica, partita per l'Inghilterra a 50 anni, racconta la sua esperienza
pablo (3)
"A Londra si vive senza dubbio meglio dell'Italia"
“Tutto il sistema lavorativo per gli stranieri ruota intorno alla ristorazione”
"Tutto il sistema lavorativo per gli stranieri ruota intorno alla ristorazione"
My Post
"Londra offre tantissimo ora"
italian
Consolato italiano a Londra e A.I.R.E.
Ultime reazioni