Enzo, arrivato a 57 anni, ha trovato un paese civile e serio

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza passata o presente a Londra o nel Regno Unito, compilando il modulo che trovi in basso.

Quando sei venuto/a a Londra/Regno Unito?

Nel 2018

Come hai cercato una sistemazione fissa e hai avuto problemi?

Nessuno, a Londra fanno le cose in regola e seriamente, vengo dall’Italia

Come hai cercato lavoro?
Tramite amico ma poi ho trovato un altro lavoro

 Quanto tempo ci hai messo a trovare il tuo primo lavoro?

2 minuti

Che tipo di esperienza di lavoro o titoli di studio avevi all’arrivo?
Ero autista di autobus ma poi disoccupato a 57 anni non mi prendeva nessuno e sono venuto a Londra, amici ci stavano e ne parlavano benissimo

Foto: © Copyright Ben Gamble and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Come era il tuo inglese scritto e parlato al tuo arrivo?

Scarso

Quale e’ stato il tuo primo lavoro? E che lavoro stai facendo adesso?

In un ristorante ora guido furgone e faccio consegne

Come definiresti la tua esperienza a Londra/Regno Unito fino ad ora? E per quali motivi?

Sono riconoscente a Londra per avermi aiutato, anche a quasi 58 anni mi hanno dato lavoro e poi ho trovato un altro lavoro, nessun problema. Mi sento un uomo, lavoro, torno a casa e faccio le mie cose sono quasi felice, mi mancano soli i figli che sono in Italia ma forse salgono pure loro. L’Inghilterra è un paese serio e civile che offre lavoro a tutti

Consiglieresti ad altri di partire per Londra/Regno Unito e per quali motivi?
Subito senza pensarci due volte, qui si ottiene tutto e nessuno vi prende per i fondelli se date un tot avrete un tot indietro e pagare anche di meglio, poi vi ringraziano sempre. Mi spiace solo di non essere venuto a 20 anni e aver buttato via una vita in Italia, quando potevo vivere in un paese civile

 Potresti dare due consigli utili a chi deve ancora partire?

Tanta umiltà, ricordatevi che qua siete ospiti, dovete rispettare tutti e non darvi arie. Vi fanno un favore a restare a vivere qui

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

rapporto

Scritto da Enzo

Alessandra descrive i problemi quando si condivide una casa

Arthur Rackham, un genio londinese dell’illustrazione