Esperienza di una italiana laureata da poco

Esperienza di una italiana laureata da poco
Esperienza di una italiana laureata da poco

Che lavoro fai?

Lavoro nel marketing

Come l’hai trovato?

L’ho trovato dopo un mese di ricerca con un agenzia addetta a cercare personale che parla lingue come l’italiano in settori come il marketing

Quali soddisfazioni offre il tuo lavoro?

Mi sono laureata da poco e questo è un lavoro per imparare e sto imparando moltissimo, stanno investendo realmente soldi e tempo per la mia formazione professionale

Quali sono i lati negativi del tuo lavoro?

Paga ancora alberopoco per Londra (22 mila sterline lorde), mi assicurano sempre che gli aumenti arriveranno velocemente

The Graduate Career Guidebook

Dove lavori offrono possibilita’ di addestramento e promozione interna?

Si tantissime, offrono tanti corsi e tanta formazione

Era il settore per il quale volevi lavorare?

  • Si

Secondo te e’ facile entrare a lavorare nel tuo settore?

  • Si

Che consigli daresti a chi vorrebbe lavorare nel tuo settore?

Cercano continuamente persone per il marketing a tutti i livelli, cominciate a cercare dall’Italia e cercare di conoscere personale delle agenzie, vi aiuteranno tantissimo una volta a Londra. Fate Linkedin che chiedono tutti, se non l’avete vi scartano subito. Dovete anche fare un super Cv, deve essere un opera d’arte, non fatevelo fare completamente, a un colloquio mi hanno chiesto di illustrare i processi mentali che ho usato per fare il mio cv e che scelte ho fatto per mettere certa informazione e non altra e per quali motivi

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

$ s Commenti

lascia un commento

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

    Storie di italiani a Londra: Nevio Pellicci

    Street Art a Londra – giugno 2014