Esperienza di un italiano a Brighton

Esperienza di un italiano a Brighton
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

brightonDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Vivo a Brighton da 7 anni

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Prima stavo a Londra ma non trovavo niente di meglio di lavoro in ristoranti, a Brighton ho trovato un lavoro di customer service e da allora sono stato promosso due volte

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Stanno arrivando tanti italiani specie d’estate, in giro si sente parlare quasi solo italiano o spagnolo[irp]

Foto: © Copyright Elaine Morgan and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

E quali sono i lati positivi?

Brighton offre molto a misura d’uomo, un posto perfetto per noi che troviamo Londra troppo grande e ha anche il mare, oltre ai soliti lavoretti sottopagati estivi, Brighton ha un economia decente e offre lavoro a qualsiasi livello e in tanti campi

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

A Londra no, a Brighton si[useful_banner_manager banners=10,11,16,27 count=1]

Ritorneresti in Italia?

No

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

È fondamentale venire con un buon inglese, mette tanta tristezza vedere giovani italiani che non sanno un minimo di inglese e vengono a cercare lavoro. Diamine ma come è possibile? Se avete deciso di vivere solo in Italia chiusi in casa potete anche non sapere l’inglese, ma dal momento che avete deciso di viaggiare o cercare lavoro all’estero non sapere l’inglese è vergognoso.

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

1 commento su “Esperienza di un italiano a Brighton”

Commenta

Esperienza di un italiano a Brighton

Londra non e’ fatta per gli scansafatiche
"Londra non e' fatta per gli scansafatiche"
Marcella in Inghilterra
"Per me ancora stanno facendo immunità di gregge, ma non lo dicono"
Lavoro in un ufficio di commercio estero
Lavoro in un ufficio di commercio estero
Chi vale qui avanza subito, chi non vale niente non combina niente
Chi vale qui avanza subito, chi non vale niente non combina niente
“State alla larga da tutte le agenzie che vogliono soldi per trovarvi casa o lavoro”
"State alla larga da tutte le agenzie che vogliono soldi per trovarvi casa o lavoro"
plane
"Partite subito per Londra non ve ne pentirete!!"
edimburgo
Abito a Edimburgo da quasi 2 anni
- Unknow (13)
Gli italiani a Londra hanno il diritto di fare Natale in Italia
Cose che ho fatto prima di partire per Londra
Cose che ho fatto prima di partire per Londra
Twitterstorm #JUsticeforjodey (8)
Italia isolata e reazioni degli italiani nel Regno Unito #coronavirus
Ultime reazioni
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: