Esperienza di un organizzatore eventi a Londra

Esperienza di un organizzatore eventi a Londra
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

HUDEPARKDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Ormai ho superato i 3 anni

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Lavoro per una società che organizza eventi in tutta Europa, mi occupo di quelli che si svolgono in Italia

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

I suoi costi, il lavoro che chiede molto molto di più di quello che paga

Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by j_silla

E quali sono i lati positivi?

Bella città aperta e multiculturale, facilissimo fare nuove amicizie anche significative

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Non lo so. Ho un lavoro interessante ma in tutta sincerità non vedo come potrei mai sistemarmi, voglio dire come potrei mai comprare casa o sentirmi un tantino sicu

Ritorneresti in Italia?

Sarebbe stupido ritornare in Italia e non capisco chi ci torna, vabbè tornano tutti dai genitori anche superati i 30 anni, ci deve essere una questione di comodo e pigrizia

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Se volete fare carriera qui non vale tanto quanto sapete, che lauree avete ma quanto siete capaci a vendervi. Gli estroversi, anche quando non sanno una mazza, hanno le promozioni 9 volte su 10. Non sono timida e sono brava a vendermi infatti ho un lavoro che mi piace, penso di sapere anche fare il mio lavoro, vedo purtroppo tante persone che sono praticamente aria fritta con le gambe fare carriera molto facilmente.  Non è la cosa migliore e infatti spiega come mai tante società continuano a fallire, sono gestite da palloni gonfiati

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

 

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

My Post (11)
"Le cose sono cambiate e non per il meglio"
white city
"Vivo a White City, vicino Shepherd's Bush"
- Unknow (3)
Un lettore afferma che Londra non regala niente a nessuno
flag
Sei iscritto all'AIRE? E perche' no?
Untitled design
Un talento italiano a Londra: Andrea Cannas - cantautore sardo
pablo (25)
"Londra tra poco non sarà una meta attrattiva"
bethnal green
"Bethnal Green è il posto migliore"
“Gli inglesi sono invidiosi delle nostre lauree”
"Gli inglesi sono invidiosi delle nostre lauree"
un'italiana a Londra
"Londra offre tutto ciò che vuoi"
My Post (9)
Non serve a niente avere ogni cosa in Italia se non te la puoi godere perchè non hai una sicurezza economica
Ultime reazioni
Torna su