ExCel di Londra diventa un grande ospedale temporaneo

Il ministro della sanità britannico Matt Hancock ha comunicato che il centro ExCel diventa un grande ospedale con inizialmente 500 posti letto di terapia intensiva ma che possono essere aumentati se ci fosse bisogno. 

Questa decisione è stata presa perché Londra ha il numero maggiore di casi di coronavirus del paese con gli ospedali che hanno già problemi a trovare letti per tutti i pazienti che continuano ad arrivare. 

L’ospedale si chiama NHS Nightingale Hospital e avrà due enormi reparti con ognuno capace di ospitare fino a 2000 pazienti. Ci saranno dottori e infermieri del NHS e anche dell’esercito per questo ospedale improvvisato. 

L’ExCel generalmente ospita fiere ed eventi ed ha 83.613 metri quadrati di spazio, aveva anche ospitato gare olimpiche nel 2012. 

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il Regno Unito tutto chiuso o quasi – testimonianze di italiani

Visita virtualmente lo zoo di Edimburgo