“Faccio il cuoco a Londra”

“Faccio il cuoco a Londra”
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

gherkinDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Ciao! Sono a Londra da Ottobre 2012. Mi trovo bene, Londra è bellissima e piena di vita!

Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by Paul.White

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Faccio il cuoco; se si vuol lavorare nella ristorazione, si trova lavoro abbastanza facilmente, per lo meno una volta che si è capito un po’ come “muoversi”.

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Il lato più negativo è certamente il costo della vita… Tutto costa tantissimo, e spesso gli stipendi non sono affatto proporzionali alle spese che si devono sostenere.

E quali sono i lati positivi?

Londra è una città multiculturale, bellissima, in cui è facile muoversi e tutto funziona bene, e dove i rapporti (mi riferisco in particolare a quelli professionali) sono magari un po’ “freddi” ma certamente più onesti che in Italia.

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Certamente si! E’ un’esperienza importante, dal punto di vista formativo, che aiuta a conoscere se stessi e il mondo.

Ritorneresti in Italia?

Si, penso di si, se ci fosse qualche prospettiva in più.

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Conoscere l’inglese è molto importante, per inserirsi in qualsiasi ambiente. Per quanto riguarda il lavoro, non importa quale, è molto più facile da trovare se si ha già un po’ di esperienza. La professionalità è riconosciuta e pagata bene.

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

- Unknow
Un lettore racconta la sua esperienza a Fulham
Untitled design (7)
Italiani che vogliono partire ora per cercare lavoro
"Dovrete guadagnare almeno 40 mila sterline lorde"
“Non lamentatevi mai, a Londra vi trattano esattamente come vi meritate!”
"Non lamentatevi mai, a Londra vi trattano esattamente come vi meritate!"
Youre-awesome-3-768x384
"Prendete la responsabilità delle vostre azioni fino in fondo, senza mollare mai"
a voi la parola (2)
Valeria è felice di vivere a Brighton e la consiglia alle famiglie
"Londra offre certezze e meritocrazia"
- Unknow
L'esperienza di Kate, manager di un ristorante a Londra
My Post
"Non cominciate mai dal basso, soprattutto se non siete lattanti"
My Post
Che effetto avrebbe una Brexit su di te personalmente?
Ultime reazioni
Torna su