“Faccio la barista a Londra…”
“Faccio la barista a Londra…”

barDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Sono arrivata a fine ottobre,quindi quasi 7 mesi fa.Mi trovo abbastanza bene

Foto: LicenseAttributionShare Alike Some rights reserved by yashima

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

faccio la barista per una delle compagnie più famose del paese,ci sono entrata per caso senza fare application form,ma solo una breve interview con il manager

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

La cosa che mi piace meno è ovviamente il tempo.E’ veramente una città grigia come tutti dicevano(anche se negli ultimi giorni ci ha regalato un pò di primavera). il cibo ,che non è paragonabile al nostro infatti gli inglesi non sanno mangiare ;e purtroppo c’è ancora molto lavoro in nero sottopagato,gli imprenditori più “furbi” si approfittano di giovani ,magari appena arrivati che accetterebbero tutto pur di rimanere qui sfruttandoli per uno stipendio da miseria

E quali sono i lati positivi?

Come diceva un mio amico:a Londra funziona tutto,ed è vero ,o comunque molto meglio che in Italia.Anche se ci sono persone da tutto il mondo mi sembra che cerchino tutti ,o almeno la maggior parte,di comportarsi in maniera civile cosa che da noi spesso non succede.I mezzi pubblici funzionano perfettamente, sono puntuali e abbastanza puliti,la burocrazia scorre veloce,non come da noi

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Si ci tornerei ma qualche anno prima e con un livello di inglese migliore

Ritorneresti in Italia?

Dell’Italia mi mancano principalmente gli affetti e il clima,per il resto nn ci tornerei più,me ne sono andata disgustata dai politici da come vanno le cose e ancora oggi,quando leggo le notizie che ci arrivano non ho cambiato idea.

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Partire con un buon livello di inglese è fondamentale,avere la capacità di adattarsi perchè quì se si vuole rimanere bisogna stringere i denti almeno all’inizio e soprattutto non affidarsi alle agenzie italiane per il lavoro sono una truffa e andrebbero denunciate tutte dalla prima all’ultima

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Commenta