“Faccio la traduttrice e insegnante a Londra”

“Faccio la traduttrice e insegnante a Londra”
“Faccio la traduttrice e insegnante a Londra”

towerDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Sono a Londra da 15 anni

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Faccio di tutto: insegno italiano e francese, traduzioni, sono abilitata come traduttrice per la polizia e i tribunali

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Costa tanto e bisogna sempre competere di giorno e a volte anche di notte

Foto: LondraNews 2011

E quali sono i lati positivi?

Mi piace viverci anche se abito leggermente fuori per questioni di costi e anche di preferenza mia, ho tanti amici del posto e sto bene

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Mi piacerebbe, ma è stata dura, sono rimasta per testardaggine e non volevo ritornare in Italia, i miei amici di allora hanno mollato tutti. Allora erano tempi molto migliori di ora, c’era più lavoro e molto meno competizione

Ritorneresti in Italia?

No

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Ci ho messo anni a costruirmi il ‘business’ e sono molto flessibile e mi devo adattare. Ho preso tutte le abilitazioni possibili ma ancora adesso tra traduzioni e insegnamento faccio periodi senza lavoro, fortunatamente il mio compagno ha un lavoro fisso e non ci manca mai il cibo. Non venite qui pensando di campare facendo il traduttore o l’insegnante se non avete già quintali di esperienza a livello internazionale. It’s tough.

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

hornsey

Esperienza di un italiano a Walthamstow

“Lavoro in Oxford Street in un grande negozio”

“Lavoro in Oxford Street in un grande negozio”