Che opportunità ci sono per un fisioterapista a Londra e nel Regno Unito?

Una professione abbastanza richiesta fino ad un certo punto,  almeno sono richiesti i fisioterapisti con almeno qualche anno d’esperienza,  mentre è spesso difficile iniziare a fare esperienza.

Infatti molti ospedali o altri enti che assumono fisioterapisti preferiscono spesso assumere fisioterapisti dall’estero con esperienza, piuttosto che dare la possibilità a giovani laureati del posto di farla. Siamo stati contattati da fisioterapisti italiani senza esperienza che si ritrovano a lavorare nella ristorazione.

Ci sono due possibili percorsi per avere le qualifiche adatte avere una laurea  in fisioterapia o avere una laurea breve in qualsiasi materia scientifica e poi fare un master in fisioterapia. Per lavorare come fisioterapista a Londra o nel Regno Unito sia con laurea italiana o britannicafisioterapista a londra potete iscrivervi al Chartered Society of Physiotherapy per potere fare tirocinio o lavorare.

Uno stipendio iniziale per un laureato senza esperienza parte dalla £19-22.000 sale a £27-35.000 dopo un paio di anni, inclusi

Nel settore privato le paghe sono più alte e un ramo particolarmente richiesto ora è quello della fisioterapia sportiva, ma in molti casi occorre avere delle certificazioni speciali.

A livello alto si superano anche le £50.000 annue.  Le possibilità di promozione all’interno dell’NHS sono ottime e generalmente un fisioterapista con 5-10 d’esperienza prende sulle £30-40.000 all’anno.

Getting into Physiotherapy Courses: Link Amazon

Un fisioterapista  a Londra e nel settore privato guadagnerà più di tutti.  Potete fare domanda direttamente all’NHS qua per lavorare nel settore pubblico. Ora è diventato obbligatorio iscriversi al Health Professionals Council. Inutile aggiungere che dato il tipo di lavoro occorre un’ ottima conoscenza della lingua inglese.

L’altra incognita è quella della Brexit, non sappiamo come verrà regolata l’immigrazione. Se dovessero usare gli stessi criteri che usano ora per gli extracomunitari che significa che per poter immigrare e rimanere bisogna guadagnare almeno £37 mila lorde all’anno (senza contare gli straordinari), sarà difficile per molti fisioterapisti poter rimanere nel Regno Unito.

Prospettive per laureati italiani nel Regno Unito nel 2018

Non ci sono certezze ora in nessun modo ma è bene considerare queste possibilità se intendete trasferirvi per fare il fisioterapista a Londra o nel Regno Unito dopo la Brexit.

Qui sotto puoi vedere le ultime offerte di lavoro nel campo sanitario, incluse offerte per fisioterapisti.