CONDIVIDI

Che opportunità ci sono per un fisioterapista a Londra e nel Regno Unito?

Una professione abbastanza richiesta fino ad un certo punto,  almeno sono richiesti i fisioterapisti con almeno qualche anno d’esperienza mentre è difficile iniziare a fare esperienza. Infatti molti ospedali o altri enti che assumono fisioterapisti preferiscono spesso assumere fisioterapisti dall’estero con esperienza che dare la possibilità a giovani laureati del posto di farla. Siamo stati contattati da fisioterapisti italiani senza esperienza che si ritrovano a lavorare nella ristorazione.

Ci sono due possibili percorsi per avere le qualifiche adatte avere una laurea  in fisioterapia o avere una laurea breve in qualsiasi materia scientifica e poi fare un master in fisioterapia. Per lavorare come fisioterapista a Londra o nel Regno Unito sia con laurea italiana o britannicafisioterapista a londra potete iscrivervi al Chartered Society of Physiotherapy per potere fare tirocinio o lavorare. Uno stipendio iniziale per un laureato senza esperienza parte dalla £19-22.000 sale a £27-35.000 dopo un paio di anni, inclusi straordinari.

A caring society. English for health and social sector. Per le Scuole superiori. Con e-book. Con espansione online

Nel settore privato le paghe sono più alte e un ramo particolarmente richiesto ora è quello della fisioterapia sportiva, ma in molti casi occorre avere delle certificazioni speciali.

A livello alto si superano anche le £50.000 annue.  Le possibilità di promozione all’interno dell’NHS sono ottime e generalmente un fisioterapista con 5-10 d’esperienza prende sulle £30-40.000 all’anno. Un fisioterapista  a Londra e nel settore privato guadagnerà più di tutti.  Potete fare domanda direttamente all’NHS qua per lavorare nel settore pubblico. Ora è diventato obbligatorio iscriversi al Health Professionals Council. Inutile aggiungere che dato il tipo di lavoro occorre un’ ottima conoscenza della lingua inglese.

Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by Matt From London

L’altra incognita è quella del Brexit, non sappiamo come verrà regolata l’immigrazione. Se dovessero usare gli stessi criteri che usano ora per gli extracomunitari che significa che per poter rimanere bisogna guadagnare almeno £35 mila lorde all’anno (senza contare gli straordinari), sarà difficile per molti fisioterapisti poter rimanere nel Regno Unito. Non ci sono certezze ora in nessun modo ma è bene considerare queste possibilità se intendete trasferirvi per fare il fisioterapista a Londra o nel Regno Unito in un futuro prossimo.

Qui sotto puoi vedere le ultime offerte di lavoro nel campo sanitario, incluse offerte per fisioterapisti.

Commenta con Facebook