fare l'elettricista a londra

È possibile fare l’elettricista a Londra o nel Regno Unito?

Mentre molti laureati non riescono a trovare lavoro, elettricisti, cuochi e idraulici non sembrano avere eccessivi problemi non solo a lavorare ma a raggiungere stipendi che per molti laureati sono ancora un sogno.

Infatti anche un elettricista appena qualificato riesce a trovare apprendistato pagato.  Mentre molti neo-laureati lavorano gratis in media  per 6 mesi dopo la laurea.

Per diventare elettricista ci sono due percorsi il primo è trovare un apprendistato. Molti di questi non richiedono titoli di studio ma faranno un test iniziale per vedere se avete le capacità necessarie.  Procederanno poi a farvi prendere un NVQ che sono ormai necessari per lavorare.

Un altro modo per fare l’elettricista a Londra è  iscriversi al college per prendere un NVQ in Electrotechnical Services, Installing Electrotechnical Systems and Equipment  o in Electrotechnical Technology anche se è sempre necessario fare esperienza pratica prima di cercare un lavoro fisso.

Come fare per fare l’elettricista a Londra e nel Regno Unito?

Per diventare elettricista completo bisogna poi avere Requirements of Electrical Installations – City & Guilds 2382-10 Level 3 e City & Guilds Level 3 Certificate in Inspection, Testing and Certification of Electrical Installations per essere in grado di lavorare da solo, senza questi puoi solo lavorare con un altra persona che controlla il tuo lavoro.

15 errori che fanno gli italiani quando inviano il CV per email

Diffida di tutti i corsi che ti promettono di diventare elettricista in poche settimane. Non è vero, danno solo le basi che non sono abbastanza per trovare lavoro. Inoltre  se non sono riconosciuti da City & Guilds non valgono.

Per maggiore informazione sui corsi leggere qui. Potete trovare altra informazione sul sito dello IET o SummitSkills.  Per  cercare posti di apprendistato guardare questo sito.

Se invece sei un elettricista qualificato dall’Italia devi chiedere una tessera che conferma che hai le qualifiche ed esperienza per lavorare come elettricista nel Regno Unito.

Offerte di lavoro ad Edimburgo per italiani

Tutte le istruzioni si trovano qui dovete fare un test sulla sicurezza a questo livello Level 3 Award in Requirements for Electrical Installations BS7671. Dovrete  anche dimostrare che siete elettricisti qualificati in Italia. La tessera è valida per tre anni per poter fare l’elettricista a Londra.

Leggi anche 15 errori che fanno gli italiani quando inviano il CV per email

5 Commenti

  1. Salve, volevo un paio di delucidazioni, se possibile:

    io lavoro come elettricista ma nel campo delle automazioni, da circa 13 anni. Non il solito elettricista civile o industriale che monta lampadine e prese elettriche, per capirsi. So fare anche quello, ma ho un’esperienza ben minore a riguardo. Le automazioni invece si occupano di macchinari industriali (frese, torni, pantografi, robot…). Questo giusto per dare un’idea di quello che faccio..

    Il mio problema è capire se questa posizione esiste anche in UK, e se quindi posso trovare lavoro nel settore dove ho maturato molta esperienza, ovviamente facendo pure il dovuto apprendistato e relativi corsi se serve , o se non c’è su cosa devo orientarmi per sfruttare le mie conoscenze.

    Mi pare di vedere che molti siti di ricerca lavoro in Inghilterra propongono posizioni da automation engineer. Ma mi pare pure che quello sia lo step dopo del mio attuale lavoro, si parla di progettazione, disegno e programmazione, cose che qui in Italia non ho ancora affrontato, oltre al fatto che temo sia una posizione per laureati, cosa che io non sono. Ovviamente tutto si può imparare, ma sapreste per caso dirmi come inziare e dove orientarmi? Stavo pensando quasi di mandare una mail a un’azienda inglese per sapere il processo di formazione per un lavoro del genere.. ci farei una brutta figura probabilmente, però.

    Oppure sapreste indicarmi qualche sito inglese dove trovare le info che cerco?

    Scusate il disturbo,

    vi ringrazio.

  2. Salve, volevo un paio di delucidazioni, se possibile:

    io lavoro come elettricista ma nel campo delle automazioni, da circa 13 anni. Non il solito elettricista civile o industriale che monta lampadine e prese elettriche, per capirsi. So fare anche quello, ma ho un’esperienza ben minore a riguardo. Le automazioni invece si occupano di macchinari industriali (frese, torni, pantografi, robot…). Questo giusto per dare un’idea di quello che faccio..

    Il mio problema è capire se questa posizione esiste anche in UK, e se quindi posso trovare lavoro nel settore dove ho maturato molta esperienza, ovviamente facendo pure il dovuto apprendistato e relativi corsi se serve , o se non c’è su cosa devo orientarmi per sfruttare le mie conoscenze.

    Mi pare di vedere che molti siti di ricerca lavoro in Inghilterra propongono posizioni da automation engineer. Ma mi pare pure che quello sia lo step dopo del mio attuale lavoro, si parla di progettazione, disegno e programmazione, cose che qui in Italia non ho ancora affrontato, oltre al fatto che temo sia una posizione per laureati, cosa che io non sono. Ovviamente tutto si può imparare, ma sapreste per caso dirmi come inziare e dove orientarmi? Stavo pensando quasi di mandare una mail a un’azienda inglese per sapere il processo di formazione per un lavoro del genere.. ci farei una brutta figura probabilmente, però.

    Oppure sapreste indicarmi qualche sito inglese dove trovare le info che cerco?

    Scusate il disturbo,

    vi ringrazio.

  3. Salve a tutti, io sono un idraulico professionista da venti anni, volevo sapere se era necessario avere le certificazioni NVQ per lavorare a Londra.
    Poi io ho la possibilità di trovare lavoro come idraulico a parità di un inglese?
    Ci sono delle proposto su Gumtree dove offrono 30/35K all’anno controllando su internet la veridicità dell’azienda.
    Grazie a tutti e ciao,
    Mirko.

  4. Salve a tutti, io sono un idraulico professionista da venti anni, volevo sapere se era necessario avere le certificazioni NVQ per lavorare a Londra.
    Poi io ho la possibilità di trovare lavoro come idraulico a parità di un inglese?
    Ci sono delle proposto su Gumtree dove offrono 30/35K all’anno controllando su internet la veridicità dell’azienda.
    Grazie a tutti e ciao,
    Mirko.

  5. salve io ho solo un diploma da elettricista senza esperienza lavorativa… se volessi andare in uk cè modo di essere assunto come apprendista?

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.