Fauna di Londra: l’oca egiziana

Presenza molto frequente nei parchi londinesi specialmente intorno ai laghetti.

Si chiama oca egiziana perchè effettivamente addomesticata dagli antichi egizi che la tenevano per cibo.

In effetti l’oca egiziana è un’ anatra anche se è grossa come un oca, mostra altre caratteristiche tipiche delle anatre. In genere si accoppia a vita e passa molto tempo a terra e non in acqua, si vedono spesso anche sugli alberi. Quando fanno le uova il maschio e la femmina covano a turno.

La caratteristica principali di un oca egiziana adulta sono gli occhi chiari circondati da un marchio scuro. I giovani invece non hanno questo marchio come potete vedere nella foto sopra.

Come mai si vedono oche egiziane a Londra?

Le oche egiziane furono introdotte in Inghilterra per popolare i vari laghetti ornamentali, ovviamente alcune coppoche egizianeie scapparono  e cominciarono a riprodursi, creando col tempo una popolazione indigena.

Se questi uccelli sono comuni a Londra sono ancora più comuni in East Anglia. Come tanti animali non del posto, purtroppo sono  diventati una popolazione piuttosto larga e ciò crea problemi ad altri animali e habitat, le oche egiziane sono state dichiarate ufficialmente un pericolo alla flora e fauna locale.

 

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Torna su