Fishguard in Galles

Forse non avete mai sentito parlare di Fishguard in Galles, un porto in Pembrokeshire anche noto per avere i traghetti che portano in a Rosslare in Irlanda.

Questo fu l’ultimo posto della Gran Bretagna invaso da nemici. Infatti nel 1797 un gruppo di 1400 soldati franco-irlandesi comandati da un americano, un certo William Tate, occuparono la zona nella speranza di iniziare una rivolta contadina.

Ma l’unica cosa che riuscirono a fare fu di ubriacarsi. Secondo la tradizione le donne del posto si vestirono di rosso e spaventarono i soldati spacciandosi per l’esercito britannico. La leader di questo gruppo di donne si chiamava Jemima Nicholas e la trovate ancora sepolta nella chiesa di St Mary’s.

Esiste un porto vecchio ma è dal nuovo porto, costruito all’inizio del 1900, si trova di fronte a Goodwick che partono i traghetti per l’Irlanda.

Tra i due porti  si trova la città principale di Upper Fishguard dove troverete tanti negozi  e ristoranti.

Potete fare passeggiate intorno a Fishguard

Noterete subito Strumble Head, un promontorio con un faro, cercate di andarci da quei avrete. Un posto buono anche per vedere i traghetti che vanno e vengono dall’Irlanda e tanti uccelli.

Foto: © Copyright Arthur C Harris and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Potete salirci in diversi modi, sia dal sentiero costiero che dall’interno, non mancano le segnalazioni. Si tratta del punto più vicino all’Irlanda.

Dinas Isle
Dinas Isle

Vicino al terminal dei traghetti trovate anche Oceanlab dove si trova una mostra interattiva e molto interessante sulla vita marina e come i pesci e altri animali acquatici si difendono dai predatori.

Se vi piacciono gli uccelli e le passeggiate sulle scogliere andate a Dinas Isle che non è più un’isola ( lo era dopo l’era glaciale)  ma offre delle vedute a dir poco spettacolari.

Foto: © Copyright Chris Gunns and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

 
Come arrivare a Fishguard in Galles?

Per arrivarci in treno potete prendere il treno fino a Swansea (esiste un servizio diretto dalla stazione di Paddington a Londra) e da qui potete trovare un altro treno che vi porta fino a Fishguard. 

Viste le distanze non si tratta di una gita di un giorno da Londra, ci vogliono circa 6 ore per arrivarci. Probabilmente non andrete mai a Fishguard se non parte di un viaggio della regione o per prendere il traghetto per l’Irlanda. 



Booking.com

Altri posti da vedere in Galles

Tutti in casa e le capre si prendono possesso del centro cittadino

Capita ora a Llandudno in Galles con il centro della cittadino sul mare vuoto le capre decidono di prendersi possesso delle strade.  Non sono solo in giro a fare turismo ma queste capre si comportano come fosse proprio casa loro. Infatti come potete vedere dalle foto si sono messe proprio comode e mangiano anche i […]

0 comments

Aberystwyth nel Galles, cittadina universitaria dalla lunga storia

Aberystwyth è un posto di mare che si trova sulla costa occidentale del Galles che ospita anche una università e la Biblioteca Nazionale del Galles.  Famosa per le spiagge e gli edifici dell’ottocento si tratta di un centro vivace anche se geograficamente sembra lontano da tutto.  Il fatto che ha un’università significa che ha molti […]

0 comments

La casa di Harry Potter e altri alloggi strani che potete prenotare

Su AirBnB si trovano le cose più strane e qui abbiamo una selezione di posti speciali che potete trovare. Se siete alla ricerca di una vacanza diversa eccovi alcune idee.  Si trova nel Suffolk  e vanta di trovarsi a Lavenham un bel villaggio medievale. Questa casa era nei film di Harry Potter come Godric’s Hollow. […]

0 comments

Storico pub di Cardiff viene ‘smontato’ e ‘rimontato’ altrove

Si chiamava The Vulcan era un pub e hotel storico a Cardiff, nel quartiere di Adamsdown,  aperto nel 1853. Il nome venica dal fatto che si trovava vicino ad una fabbrica siderurgica. Si trovava anche vicino alla ferrovia ed era frequentato da operai e persone della classe lavoratrice, la maggioranza dei quali irlandesi.  Fu rinnovato […]

0 comments

Abiti a Londra o UK? Come ti trovi nella zona in cui abiti?

Ecco dove si trovano i nostri lettori, almeno coloro che finora hanno risposto al nostro sondaggio. Ognuno dei nostri lettori ci ha raccontato brevemente il posto dove abita, lati positivi e negativi e questo potrebbe essere utile ad altri Riteniamo che giudizi di questo tipo siano sempre molto soggettivi (per esempio c’è chi ama e […]

0 comments

Commenta

  Subscribe  
Notificami