Gaia scrive che a Londra si vive e lavora bene

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.
Sono venuta nel 2015
 
Da mia cugina che vive a Londra da 20 anni
 
Quasi tutto su internet
 
2 giorni
 
Terza media e studi per fare la parrucchiera
 
Quasi  zero
 
In una cucina di ristorante, mo’ sono parrucchiera
 
Mi piace molto, ho il mio lavoro e sono tranquilla si pagano poche tasse e tutti i servizi funzionano bene, qualsiasi cosa serve viene fatta in un giorno o due, non si deve aspettare anni come in Italia. Gente rispettosa qui e buoni lavoratori.
 
Subito, fate tutte le pratiche x venire, si vive e lavora bene, mi pento solo di non essere venuta a 2 mesi, avrei imparato di più a scuola, in Italia non insegnano niente 
 
Mo’ dovete studiare inglese per lavorare e fatelo prima di partire
 
Gaia

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
- Unknow (4)
Max, venuto in UK nel 1994, è ora Direttore del Personale
- Unknow (10)
Paolo lavora come software engineer a Londra
- Unknow (2)
Esperienza di un direttore italiano di boutique di lusso a Londra
ragazza alla pari
Cosa vuol dire fare la “ragazza alla pari”?
- Unknow (7)
Nicola dice di essere un uomo felice a Londra
- Unknow (19)
Giorgia lavora in un hotel e dice di essersi adattata
My Post
Per vivere la vera Londra uscite dalle zone 1 e 2
ruggero londra transferta
Per Ruggero Londra è sopravvalutata e molto cara
- Unknow (1)
Flavia lavora per un immobiliare a Londra e racconta la sua esperienza
- Unknow (1)
Alex è Network Manager ma ha nostalgia dell'Italia
Torna su