Giacinta scrive di non aver mai visto un vero lockdown a Londra

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.
 
sembrano contradditori, l’unica cosa certa è che gli hotel hanno chiuso e ci pagano l’80%, e non bastano, perchè le spese son rimaste invariate
 
ho sempre visto la gente in giro, non c’è mai stato un vero lockdown. vivo vicino a finsbury park e al parco la gente non ha mai smesso di passeggiare, correre, sdraiarsi e sedersi a prendere il sole e tutti senza mascherina, solo in pochissimi la usano. al supermercato sainsbury’s invece molti la usano, sia clienti che dipendenti
 
la situazione non ha cambiato la mia idea di restare qui, dato che in italia avrei comunque meno chances di trovare un lavoro
 
per fortuna non ne ho avuto bisogno. tempo fa invece ho fatto dei controlli al seno e son stati abbastanza veloci. tempo di attesa due mesi, e tre esami tutti assieme: mammografia, ecografia e biopsia.
 
mi pagano l’80%, e perciò ho chiesto aiuto all’universal credit ma niente da fare. mi hanno detto che avrei avuto il minimo, cioè 317£, ma poi controllando gli aggiornamenti sull’account ho visto che non ne ho diritto. motivazione: per ogni £ che il mio employer mi da’, mi vengono scalati 0,63£ di universal credit. quindi 0 aiuti. se avessi almeno il contratto di affitto mi darebbero qualcosa, ma l’ho chiesto e il landlord non vuole rogne (e tasse da pagare)

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
- Unknow (9)
Sara insegnante a Londra, sconsiglia di venire a lavorare in ristoranti
Fabio scrive a londra
Fabio scrive che Londra ha ridato la dignità agli italiani
un'italiana a Londra (6)
"Italiani in Gran Bretagna dobbiamo fare qualcosa ora"
- Unknow (5)
Dany lavora nelle palestre e consiglia di andare in Scozia
a voi la parola
Katia dice che in Italia si butta via la vita
a voi la parola (1)
Mario spiega i suoi motivi per lasciare Londra e tornare in Italia
- Unknow
Eva ha fatto carriera e racconta la sua meravigliosa esperienza
un'italiana a Londra
"L'Italia non ci merita e Londra ci vuole bene"
- Unknow (29)
Nadia sconsiglia a tutti di venire a Londra
- Unknow (7)
Marco lavora per un ospedale e racconta la sua 'fantastica esperienza'
Torna su