Gianni, a Londra da 23 anni, trova che Londra sia peggiorata

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Puoi leggere l’esperienza di Gianni, se vuoi raccontare la tua esperienza lo puoi fare utilizzando il modulo qui sotto. 

nel lontano 1997
 
Sono andato a vivere da mia moglie , allora la mia fidanzata conosciuta in vacanza in Italia
 
Una vecchia agenzia
 
Una settimana
 
Ero molto giovane ,mi ero diplamato facevo la sicurezza nelle discoteche
 
livello scolastico
 
Ho lavorato a Russel square in un ristorante come aiuto cuoco chiamato ” La Bardigiana” credo non esista piu’. Continuo a lavorare come Cuoco dopo 23 anni.
 
Normale ..sono arrivato per amore e non per difficolta’ , trovo Londra usurata e’ molto diversa da quando arrivai io .
 
No .Assolutamente, chi vuol lavorare lavora ovunque , questa citta’ non garantisce piu’ nulla ..non c’e’ vita almeno che tu non abbia i soldi .Lo stress e pazzesco e’ lavori per vivere e neanche in modo egreggio 
 
certo…3000 sterline e tanta pasienza , deve dimenticarsi per 2 anni la vita sociale e augurarsi di incontrare le persone giuste …oppure sara’ un ritorno al paese di provenienza con delle perdite e delle delusioni
[fluentform id=”9″]

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Unisciti alla discussione

  1. Avatar

1 commento

  1. Vivo a Londra da 31 anni e dovevo andare via quest’estate ma il coronavirus ha fermato tutto, speriamo di riuscire entro fine anno. Ero innamorata folle, ma mi ha deluso troppo negli ultimi 10 anni. Ho una figlia nata a Londra che vive in Spagna da due anni e si trova benissimo e io e mio marito inglese vogliamo raggiungerla il prima possibile

Lascia un commento

Rispondi

I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Dizionario giurieconomico. English-italian, italiano-inglese. Con voci dell'american english
OffertaBestseller No. 2 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 3 English Mistakes Italians Make (English Edition)

Ultimo aggiornamento 2021-12-03 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

My Post (2)
"Improvvisare, come ho fatto io, credo che sia una scelta suicida"
Secondo voi mi conviene trasferirmi ora a Londra?
"In quasi tutte le zone di Londra, svolti un angolo e ti trovi al Bronx"
Domande lavoro: lavoro di organizzazione eventi, per elettricista e in musei
Aziende italiane nel Regno Unito (con i contatti anche per cercare lavoro)
"Si deve venire e umilmente cominciare sempre dal basso"
LondraNews (21)
Italiano arrestato a Londra per avere in borsa una bomba a mano
La mia esperienza a Londra con un contratto a zero ore
Giuseppe è ora tassista e racconta la sua esperienza a Londra
I ristoranti e pub di Londra sono quasi vuoti
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: