Giuseppe racconta la sua esperienza ai tempi del coronavirus

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

Tardiva come in quasi tutti I paesi. Il business purtroppo conta più delle vite umane.
 
Si esce perché è permesso, ma molto ordinatamente. La gente va al parco a fare una passeggiata o una corsa, tutti distanziati, non tutti con le mascherine però. La polizia controlla che le persone non si fermi a prendere il sole o fare pic nic. Ho visto fare multiple.
 
Non ha influito minimamente
 
Ho la fortuna di avere nella mia zona un ottimo GP practice, con 4 o 6 gp, sempre disponibili. Stessa cosa durante questa emergenza. Abbiamo purtroppo dovuto chiamare 111 e 999 per il coronavirus e devo dire che sono intervento in maniera abbastanza tempestiva. Purtroppo qui come in Italia, quando si tratta di tagliare la spesa pubblica, la sanità è la prima a subire.
 
Chiesto lo Universal Credit e me lo hanno dato dopo 4 settimane. Ho impiegato 5 minuti per fare l’application, mi hanno chiamato loro la settimana successive per interview telefonica. Mia moglie è selfemployer e deve attendere, chiameranno loro, valuteranno caso per caso per evitare come in Italia che professionisti da 50000 euro l’anno chiedono i benefit per le partite IVA.

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Partecipa anche tu!

Rispondi

Commenti recenti
I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
Bestseller No. 2 Complete Italian Step-by-Step
OffertaBestseller No. 3 All in One Grammar Italian edition with Answers and Audio CDs (2) [Lingua inglese]

Ultimo aggiornamento 2022-01-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Untitled design (1)
Finalmente ufficiale la Little Italy di Manchester
"Per me non vale la pena emigrare per fare i baristi"
Valeria scrive che i lavoratori stranieri sono apprezzati in Inghilterra
Riesci a vivere a Londra con la paga minima?
Riesci a vivere con la paga minima? Una testimonianza
Old phone on a desk with documents
Iscrizione all'AIRE e residenza nel Regno Unito
Chm è product designer ad Oxford e racconta la sua esperienza
a voi la parola
Antonio scrive che Londra è la città migliore del paese migliore al mondo
Angelica scrive che venire a Londra è stata la fine di un incubo
Testimonianze di italiani scontenti a Londra o Regno Unito
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: