Giuseppe racconta la sua esperienza come pizzaiolo in Inghilterra

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

2/2017 non Londra
 
Un amico mi ha ospitato il primo mese, poi ho preso una stanza con bagno in affitto, con cucina condivisa.
 
Quel mio amico mi ha indirizzato.
 
4 giorni
 
Licenza media e varie esperienze di lavoro. Avevo 45 anni al mio arrivo in Uk.
 
Abbastanza buono.
 
Cameriere, per 4 mesi. Poi pizzaiolo, lavoro che svolgo tuttora da quasi 3 anni. (lavoro che avevo già fatto in gioventù).
 
Estremamente positiva. Mi posso permettere delle cose, tipo viaggi, che in Italia non riuscivo più a realizzare data la scarsità di lavoro.
 
Il mio consiglio è lasciar perdere Londra. Ci sono migliaia di realtà in Inghilterra che offrono tanto a meno prezzo. Londra è troppo inflazionata. Bisogna comunque essere pronti ai sacrifici. Non sarà facile, specie all’inizio.
 
Non partite con l’idea di fare una vacanza – lavoro. Se soffrite il freddo e l umidità lasciate perdere. In certi periodi non smette di piovere.
[fluentform id=”9″]

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza nel Regno Unito, la tua opinione, segnalare qualche evento o qualcosa che potrebbe interessare altri italiani. 

Lascia un commento

Rispondi

I più venduti
OffertaBestseller No. 1 Italian-English Bilingual Visual Dictionary with Free Audio App
OffertaBestseller No. 2 Dizionario giurieconomico. English-italian, italiano-inglese. Con voci dell'american english
OffertaBestseller No. 3 Oxford Essential Italian Dictionary: Italian-English - English-Italian [Lingua inglese]

Ultimo aggiornamento 2021-12-05 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Coronavirus: Antonio racconta la sua esperienza in Galles
un'italiana a Londra
"Lavoro 70 ore alla settimana e ne sono fiera"
Il Regno Unito tutto chiuso o quasi - testimonianze di italiani
I tuoi motivi per trasferirti o no a Londra e Regno Unito
Londra, mancano solo due mesi per mettersi in regola nel Regno Unito
Regno Unito: Il nuovo sistema di immigrazione inizia il 1 gennaio
"La Londra che abbiamo conosciuto nei prossimi anni scomparirà in fretta"
"La vita culturale e apertura mentale che in Italia non esistono proprio"
"Londra può dare soddisfazioni ma anche distruggere una persona"
- Unknow (5)
Aria scrive che a Londra vogliono soprattutto i cervelli
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: