Giuseppe racconta la sua esperienza di infermiere in Inghilterra

Questo è un articolo inviato da un ospite, non riflette necessariamente le nostre opinioni.

Puoi anche tu raccontare la tua esperienza passata o presente a Londra o nel Regno Unito, compilando il modulo che trovi in basso.

2015
 
Nell’ospedale dove lavoro erano disponibili stanze arredate per il personale, dove vivo tutt’ora.
 
Agenzia di recruiting per personale sanitario e regolare colloquio con l’ospedale via Skype dall’Italia. Tra scegliere se andare a Londra o fuori Londra, ho scelto la seconda opzione.
 
1 anno, ma con la giusta preparazione ci si impiega molto di meno
 
Laurea in Infermieristica
 
Ottimo, l’inglese è sempre stato il mio cavallo di battaglia
 
Sono tutt’ora Nurse
 
Londra: Tanta gente e pochi affitti dignitosi, ma tante cose da fare Dove abito io invece l’esatto opposto, ma scendevo spesso a Londra per svago, che secondo me è la cosa più bella, non sono nemmeno pendolare e lavoro in loco.
 
Io sconsiglio Londra in generale come luogo di lavoro e invito tutti ad aprire i propri orizzonti, si vive senz’altro meglio nelle contee e la vita costa di meno.
 
Per chi ha un titolo di studio spendibile anche all’estero consiglio di iniziare a interessarsi ora, perchè indubbiamente con la Brexit ci saranno burocrazie interminabili, sarà sempre possibile lavorare in UK ma meno facilmente. Da considerare anche Irlanda e Scozia. Ultima cosa ma fondamentale, un inglese almeno discreto.
 

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

[wordpress_file_upload]

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

1 commento su “Giuseppe racconta la sua esperienza di infermiere in Inghilterra”

Commenta

Partecipa anche tu!

Col tuo nome vero o anonimo, dal PC o dal cellulare, racconta la tua esperienza o condividi ciò che hai fatto.
Untitled design (19)
"La Londra che abbiamo conosciuto nei prossimi anni scomparirà in fretta"
- Unknow (19)
Giorgia lavora in un hotel e dice di essersi adattata
hodesdon
Flavia vive nel Hertsfordshire e ci racconta come si trova
- Unknow (8)
Sandro consiglia di partire per Londra ma non per il resto d'Inghilterra
Untitled design (63)
Cecilia, OSS a Londra, scrive che gli immigrati non devono fare capricci
- Unknow (3)
I miei consigli per lavorare in un callcentre o customer service
- Unknow
Ela afferma di aver fatto carriera a Londra in pochi anni
My Post (2)
Qui si critica troppo Londra!
- Unknow (11)
La fine del grande amore degli italiani per Londra?
- Unknow (5)
Lettrice che lavora negli alberghi racconta la sua esperienza londinese
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: