Glasgow, la città più amichevole del mondo

Secondo i lettori di Rough Guides la città più amichevole al mondo è Glasgow in Scozia.

I lettori di Rough Guides sono generalmente di lingua inglese quindi troveranno più amichevoli città dove la gente parla inglese e infatti sono premiate città dove l’inglese viene parlato bene.

Dopo Glasgow infatti viene Dublino seguita da Montreal al terzo posto, ok si tratta del Canada francofono ma l’inglese si parla comunque.

Al quarto posto abbiamo Liverpool e al quinto Tokyo. Un’altra città canadese al sesto posto, questa volta Vancouver. Al settimo Copenaghen e all’ottavo Dubai.  Al nono Manchester e al decimo Melbourne in Australia. All’undicesimo un po’ una sorpresa con Budapest seguita da Città del Capo in Sud Africa. Al tredicesimo abbiamo Vientiane nel Laos, al quattordicesimo posto Wellington in South Africa seguito da Atlanta.

Una lista indubbiamente strana con nessuna città in Italia, Spagna, Portogallo o nell’area mediterranea.  Anche gli Stati Uniti, che sono di lingua inglese, hanno solo una città al quindicesimo posto. Il Regno Unito ne ha tre nella lista.  Ma se si deve dire tutto Rough Guides è un’azienda britannica, anche se le sue guide sono pubblicate in diverse lingue. 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Londra, la Brexit potrebbe distruggere il settore della moda

Fatberg gigante trovato nelle fogne di Londra