Per la prima volta dal 2009 gli affitti a Londra si stanno abbassando. La media di un affitto mensile dei contratti firmati in ora è £1519 contro £1546 a marzo. Sono £27 di differenza ovvero 1,2% in un mese solo, considerato tanto quando il segno è stato sempre positivo da tanti anni.

Mentre chi affitta può essere contento, gli esperti hanno paura che questo sia un altro segno dell’effetto del Brexit. Con aziende che cominciano a spostarsi o a spostare parte del personale, il timore è che Londra possa diventare una metropoli meno attraente nei prossimi anni.

Questo vale comunque per chi affitta in regola e con tanto di contratto. Probabilmente chi sub-affitta o affitta non in regola non vedrà ancora grossi cali di affitto. Sembra infatti che mentre l’arrivo di professionisti sia calato (per cui quelli che affittano subito gli appartamenti) mentre l’arrivo di immigrati dall’Europa che fanno lavoro non qualificato  sia aumentato. E questi ultimi tendono ad affittare stanze spesso anche in sub-affitto e non in regola.