Gli autobus non si pagano in contanti

Da oggi non sarà più possibile pagare una corsa di autobus in contanti, tutti devono avere un Oyster o un travelcard giornaliero. La mossa non è apprezzata da tutti, soprattutto visti i problemi che si hanno quando una Oyster smette di funzionare, soprattutto per chi non abita vicino ad una stazione di metropolitana.

Purtroppo, per esperienza personale, se la vostra Oyster si rompe o la perdete fuori dagli orari d’ufficio  non tutte le stazioni di metropolitana rilasciano una nuova Oyster dopo le 17 o al weekend o danno solo l’alternativa di spedire una nuova Oyster a casa e non risolvono il problema di come tornare a casa la sera stessa. L’unica alternativa è acquistare un travelcard giornaliero ma se è solo per un viaggio in autobus, £9 sono eccessive. Forse è arrivato il momento di prendere una Oyster di scorta!

By Oxyman (Own work) [GFDL, CC-BY-SA-3.0 or CC-BY-2.5], via Wikimedia Commons

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Torna su