Una cooperazione tra The 3 Million che chiedono diritti per gli europei in UK dopo il Brexit e One Day Without Us che ha organizzato una giornata per celebrare i contributi degli immigrati al Regno Unito.

Al Parlamento britannico si è infatti tenuta una mass lobby degli europei nel pomeriggio.

Ogni persona aveva prenotato un appuntamento con il deputato della zona per esprimere i propri timori e problemi dopo il Brexit.  Diverse migliaia di europei si sono presentati alla mass lobby che è stata preceduta da un evento con la stampa e da una flag mob nella piazza.

La flag mob consisteva in una colorata massa di bandiere e striscioni e non mancano di certo le bandiere italiane.

Foto: Steve EasonAttribution-NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic

Oltre alla continua retorica contro gli immigrati, inclusi coloro provenienti da paesi della UE come l’Italia, che continua anche dopo il referendum per uscire dall’Unione Europea, molti europei hanno anche l’incertezza di non sapere se potranno rimanere dopo il Brexit e con quali diritti.

In questo video alcuni immigrati sono intervistati dal giornalista di The Guardian, Owen Jones.

Ma non è successo tutto solo a Londra, eventi simili si sono tenuti in tutto il Regno Unito, come qui sotto siamo a Cardiff e anche in posti piccoli in Inghilterra, Scozia, Galles ed Irlanda del Nord.

Sui social media sono state inviate migliaia di foto di supporto da uffici, ospedali, università e da persone ordinarie che volevano mostrare il loro supporto agli immigrati nel Regno Unito. Tra i tanti che vi hanno partecipato possiamo anche elencare la National Gallery e le due gallerie della Tate di Londra.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here


The maximum upload file size: 24 MB.
You can upload: image, audio, video, document, spreadsheet, interactive, text, other.
Links to YouTube, Facebook, Twitter and other services inserted in the comment text will be automatically embedded.