I segreti delle vie di Londra: Gloucester Road

La via che porta da South Kensington a Kensington Gardens, famosa tra i turisti per essere la sede di molti alberghi e appartamenti per alloggi brevi.

Le origini di questa via risalgono al 1600 quando si chiamava Hogsmire Lane. Nei primi anni del 1800 la duchessa di Gloucester, sorella del re pazzo Giorgio III, ci costruì la sua abitazione londinese e da qui abbiamo il nome attuale.

Quasi tutti gli edifici della via risalgono agli anni 1820-50 e molti di questi dopo la seconda guerra mondiale sono stati convertiti a hotel e appartamenti per turisti.

Vicino si trova anche un Holiday Inn che con quasi 1000 camere è il secondo hotel più grande di Londra. Vicino si trova anche il Cromwell Hospital. Un appartamento anche piccolo in questa via vi viene a costare più di un milione di sterline.

J.M. Barrie scrisse Peter Pan quando abitava a Gloucester Road. Ora Gloucester Road è  anche famosa per avere una stazione della metropolitana che è anche galleria d’arte dove si tengono quattro mostre all’anno. Vale la pena passarci solo per quello!

Questa galleria d’arte vede passare ben tre milioni di visitatori al giorno, nemmeno il Louvre la batte!

 

Foto: © Copyright Robin Sones and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

A Gloucester Road John George Haigh dissolse in acido le sue prime vittime ma di questo abbiamo parlato in un altro articolo.

Cose che non sapete sulla stazione di Green Park

La stazione della metropolitana di Gloucester Road aprì nel 1868, ha due livelli uno appena sotto la superficie per la District e Circle Lines e uno profondo per la Piccadilly Line. Qui potete trovare un articolo sulla storia della stazione di Gloucester Road e con tante foto di tempi passati.


Booking.com

 
 
Bestseller No. 1
LEGO Architecture Londra, Set di Costruzioni Collezione Skyline con London Eye, Big Ben, Tower Bridge, Idea Regalo Collezionabile, 21034
  • Interpretazione LEGO Architecture di Londra
  • Contiene la National Gallery, la Colonna di Nelson, il London Eye, il Big Ben (Elizabeth Tower) e il Tower Bridge
  • Il fiume Tamigi è riprodotto con tegole trasparenti su base
  • Il Tower Bridge si apre per far passare le navi
  • Il libretto incluso contiene informazioni sul design, l’architettura e la storia di ogni edificio, più fatti storici su Londra e il suo patrimonio architettonico (solo in inglese; altre lingue disponibili per il download sul sito LEGO Architecture)
OffertaBestseller No. 2
Moleskine City Notebooks Londra con Pagina Bianca e Righe, Taccuino con Copertina Rigida, Chiusura ad Elastico e Mappe della Città, Colore Nero, Dimensione 9 x 14 cm, 220 Pagine
  • Annota il tuo viaggio alla scoperta della città dalle mille culture, Londra; lasciati ispirare da quello che vedi e trascrivilo su carta
  • Crea la tua guida di viaggio personalizzata con idee e suggerimenti, divertenti e stimolanti, suscitati dalle città che visiti e ami
  • Tieni traccia delle avventure e segna i posti più affascinanti ed emozionanti sui fogli trasparenti; sezione a tacche personalizzabile per segnare i posti da non dimenticare e le esperienze vissute
  • La carta color avorio, priva di acidi, è delicatamente calibrata per soddisfare le diverse esigenze creative e adattarsi a tutti gli strumenti per la scrittura e per l'arte
  • Notebook con copertina rigida, angoli arrotondati e pagine a righe e bianche; mappe della citttà e della metropolitana con indici delle strade e delle stazioni

Ultimo aggiornamento 2021-02-28 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Rimossa opera di Banksy da un muro di Nottingham

Quali sono gli accenti dialettali più fastidiosi del Regno Unito?