Google trasferisce negli Stati Uniti i dati degli utenti residenti in UK

Work on computer

Google sta trasferendo tutti i dati degli utenti residenti nel Regno Unito negli Stati Uniti, ha confermato ufficialmente. 

Ciò significa che chi usa Google nel Regno Unito (anche se cittadino europeo) non è più protetto dalle leggi della privacy europee. Tutti i dati personali saranno archiaviati negli Stati Uniti. Google assicura che non ci saranno grossi cambiamenti per quanto riguarda la protezione dei dati anche se non più protetti dalle leggi della UE. 

Mentre chi si preoccupa di privacy e della protezione dei dati personali degli utenti si dichiara preoccupato, perché tutti i dati saranno in mano a Google LLC invece di Google Ireland, ma come cittadini stranieri non hanno le stesse protezioni che possono avere i cittadini statunitensi. 

Questa mossa segue la Brexit e quello che alcuni temano sia un ravvicinamento del Regno Unito alle norme statunitensi che sono generalmente molto inferiori a quelle europee nel campo della protezione dei consumatori e della privacy. 

Vuoi rimanere aggiornato tramite Facebook Messenger?  Schiaccia qui per connetterti!

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Il pub storico di Kensington frequentato da Dickens e DH Lawrence

La stazione di St Pancras votata la migliore d’Europa