Dopo il freddo polare degli ultimi giorni preparatevi ora a tanta acqua e vento.

Chi vive a Londra e dintorni non ha avuto il peggio del tempo meteo dei giorni scorsi. Nelle Highlands scozzesi la temperatura è scesa sotto i 12 gradi durante la notte qualche giorno fa. Sono stati battuti in questo modo i recordi di freddo degli ultimi anni.

In molte parti della Gran Bretagna i bambini non sono andati a scuola per qualche giorno a causa della neve.

Ora invece arriva la bufera. Anche in questo caso chi abita a Londra si trova riparato dagli effetti peggiori.

Come sempre in questi casi chi si trova nei posti più a rischio sono tutti coloro che vivono intorno alla costa atlantica, soprattutto in posti come Cornovaglia, Somerset e Devon e la Scozia.

Gennaio e febbraio sono periodi brutti per forti venti e innondazioni lungo la costa in questione.

Altre notizie

10 cose da vedere ad Exeter e dintorni nel 2019

Anche se troppo distante per farlo come gita di un giorno, la città di Exeter si merita sicuramente una visita. Exeter si trova anche vicino al Parco Nazionale di Dartmoor e alla bella costa del Devon (sia nord che sud), quindi potrebbe essere un punto di partenza per esplorare questa bella contea. E ci sono […]

0 comments

Iscriviti alla nostra Londra-ezine gratuita

Tutti i giorni puoi ricevere direttamente nella tua casella email la nostra newsletter. Sarai informato di tutto quello che succede a Londra e Gran Bretagna, sul mondo del lavoro, curiosità, offerte speciali, posti da visitare e tanto altro. Inoltre avrai segnalazione degli ultimi eventi inclusi concerti, festival, mostre, spettacoli teatrali e ovviamente cose gratuite da […]

0 comments

Nuovi francobolli del Regno Unito per ricordare Leonardo da Vinci

Quest’anno sono 500 dalla morte di Leonardo da Vinci come saprete. Per ricordare l’evento la Royal Mail britannica pubblica una serie di 12 francobolli commemorativi dedicati al grande artista. I francobolli usciranno il 13 febbraio e possono essere ordinati qui. Raffigurano disegni di Leonardo presenti in diverse mostre che si tengono quest’anno nel Regno Unito. Da notare in particolare […]

0 comments