Grande successo della radio per gli italiani a Londra

Durante un anno molto particolare e difficile London Radio One è riuscita a unire l’Inghilterra e l’Italia. Con un ascolto giornaliero medio che ha visto collegati tra i 259-350mila radioascoltatori e interazioni sui principali social network (Facebook, Instagram e Twitter, che ha visto interagire 15 milioni di follower.

La nostra radio è diventata una seconda casa per gli ascoltatori interessati ai nostri talk con ospiti d’eccezione, diventando il punto focale della comunità italiana a Londra – commenta Phil Baglini, direttore di London One Radio, che aggiunge: “Per questo 2021, appena iniziato, il nostro scopo è di essere anche di supporto agli artisti italiani che vogliono, nonostante la brexit, farsi conoscere in U.K.”.

Con Sir David Attenborough

Ci sono passati in tanti a London Radio One nel 2020 da Tiziano Ferro a Giovanni Allevi, da Andrea Bocelli a Luca Parmitano, ma anche Al Bano, Rovazzi, Oliviero Toscani e tanti altri.

Se tutto questo non bastasse: London One Radio è stata anche la radio ufficiale della seconda edizione degli “Italian TV Awards”, il premio consegnato alle eccellenze televisive italiane.

Se volete ascoltarla potete farlo qui dovunque voi siate, oppure da TuneIn o Alexa o usando l’app apposita. 

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Un intero villaggio in Galles in vendita al prezzo di un appartamento a Londra

Allarme nel Regno Unito per l’arrivo della tempesta Christoph