Sono stati annunciati alcuni cambiamenti e nuovi arrivi al Camden Market. Ci sono sdempre cambiamenti a Camden, ma il 2019 si prospetta essere un anno interessante.

Il primo nuovo arrivo si chiama Italian Alley e come dice il nome sarà una zona che include 4 archi dello Stables Market e completamente dedicata alla cucina italiana.

Sembra che ogni arco sarà dedicato ad un tipo diverso di cibo, cerchiamo di indovinare quali saranno. Pasta sicuramente e gli altri?

Arriverà anche Hawley Wharf che oltre ad avere i soliti appartamenti di lusso avrà negozi e ben 60 ristoranti! Dove li metteranno e soprattutto se servono altri 60 ristoranti a Camden sono le domande da farsi.

In aggiunto ci sarà anche un nuovo Farmers Market e un cinema per film di autore. Staremo a vedere.

Se tutto questo non bastasse da questa estate inizia anche il Buck Street Market, tutto in container di camion. In tutto saranno 52 e saranno su tre piani.

camden london

Anche in questo caso aspettatevi tonnellate di cibo, street food in particolare. Ci sarà anche un giardino estivo sul tetto e diverse altre cose. Non sappiamo ancora chi saranno i fortunati venditori ad avere uno spazio in questo nuovo mercato.

Vi manteneremo aggiornati con le ultime notizie di quello che succederà a Camden nei prossimi mesi.

Altre notizie

Aumenta il costo dell’affitto di stanze a Londra

Le ultime notizie danno un notevole aumento al costo dell’affitto delle stanze a Londra. Si, l’immigrazione dai paesi dell’Unione Europea sta calando drammaticamente ma in compenso sale l’immigrazione extracomunitaria e il numero di persone che si spostano a Londra da altre parti del Regno Unito. Le medie per una stanza a Londra salgono ogni mese, […]

0 comments

Sei preoccupato della possibilità di un Brexit senza accordo?

Abbiamo chiesto ai nostri lettori diverse domande sulla Brexit, una di queste era se erano preoccupati della possibilità che il Regno Unito esca dall’Unione Europea senza accordo. Ovviamente chi segue la vicenda dovrebbe sapere che un no deal comporterebbe molti problemi alle importazioni anche di medicinali, alle università e a molti settori industriali e di […]

0 comments

In Gran Bretagna manca il personale che parla lingue straniere

La notizia è stata pubblicata su diversi giornali ma chiunque abbia lavorato nel recruitment è al corrente del problema. L’economia britannica è internazionali ma pochi escono dalle scuole con buone conoscenze linguistiche. La situazione peggiorerà visto che negli ultimi anni il governo britannico ha anche tagliato i fondi per lo studio delle lingue. Scuole che […]

0 comments

 

 

Commenta