Nel corso della notte c’è stato un grosso incendio al KOKO di Camden, il leggendario locale di musica dal vivo che un tempo si chiamava Camden Palace. 

Circa alle 21 del 6 gennaio c’è stata la chiamata ai vigili del fuoco, circa un terzo dell tetto era in fiamme e circa 60 pompieri hanno combattutto le fiamme per cercare di salvare l’edificio. Sembra che ci siano riusciti e il KOKO è danneggiato ma forse salvo.

Come succede spesso nei casi di incendi, il KOKO era chiuso per restauri e avrebbe dovuto riaprire nel 2020. Si poteva infatti vedere impalcatura sul tetto. 

Il KOKO ha una capacità di quasi 1500 persone e quindi ospita concerti di artisti non famosissimi ma a volte artisti famosi (come Prince o Ed Sheeran) scelgono di suonarci, a volte facendo diverse serate. Infatti a tanti artisti piace suonare in un locale storico e non troppo grande. 

L’edificio che ospita il KOKO aprì nel lontano 1900 ed era allora chiamato Camden Theatre. Come tanti locali simili divenne in seguito un cinema chiamato Camden Hippodrome e poi ritornò ad essere un teatro fino agli anni ’70 quando ribattezzato The Music Machine divenne un posto di musica dal vivo. Nel 1982 fu chiamato Camden Palace e fu un posto chiave per la moda dei New Romantics. Madonna fece il primo concerto in UK proprio qui. 

Nel 2004 il locale ormai trascurato fu reinventato come KOKO. Per gli amantii della musica dal vivo il KOKO è molto importante, infatti rimangono ormai pochi locali a Londra. 

Ovviamente girano come sempre le voci di un complotto per distruggere le parti importanti di Camden (locali e mercati) per poterla ricostruire. 

Per rimanere sempre aggiornato puoi iscriverti alla nostra newsletter gratuita!

Vieni anche tu nella nostra vivace community su Facebook Ti aspettiamo!

Commenta