hammersmith bridge a londra

Hammersmith Bridge a Londra

Poiché l’Hammersmith Bridge è eccezionale per essere uno dei ponti sospesi meccanici più antichi del mondo e uno dei ponti più costosi da riparare e mantenere nel Regno Unito,

Il primo ponte sospeso di Londra fu costruito nel 1824-7 da William Tierney Clarke. Aveva una campata centrale di 129 metri. Fu sostituito nel 1883-7 dall’attuale ponte sospeso decorativo progettato da Sir Joseph Bazalgette.

Con il ponte è stata costruita anche Hammersmith Bridge Road ad Hammersmith, insieme a Upper Bridge Road (ora Castelnau) e Lower Bridge Road (ora Lonsdale Road) a Barnes. Inizialmente si doveva pagare un pedaggio per salirci.

Il 27 dicembre 1919, il tenente Charles Campbell Wood, un sudafricano in servizio come aviatore nella Royal Air Force, si tuffò dal marciapiede a monte del ponte nel Tamigi per salvare una donna che stava annegando. Sebbene Wood le abbia salvato la vita, in seguito è morto di tetano a causa delle ferite riportate. Il suo atto di coraggio è commemorato da una targa sul corrimano del ponte di Hammersmith.

untitled design 28

Le travi dell’impalcato furono sostituite in un’importante revisione nel 1973-6. Il ponte è stato oggetto di tre attentati: l’IRA ha cercato di farlo saltare in aria nel 1939 ma la bomba è stata avvistata e gettata nel fiume da un passante accorto.

Il 26 aprile 1996, l’IRA ha installato due grandi dispositivi Semtex sul lato sud del fiume. Sebbene i detonatori siano esplosi, gli esplosivi non si sono accesi.

Il 1 giugno 2000, da uno a due chilogrammi di Semtex attaccati a una trave sotto il ponte da dissidenti repubblicani irlandesi sono esplosi nelle prime ore del mattino.

L’Hammersmith Bridge ha sofferto a lungo di problemi strutturali ed è stato chiuso per lunghi periodi in diverse occasioni, a causa del peso e del volume del traffico ormai comuni nel centro di Londra. Il ponte non è stato originariamente progettato per supportare questo.

È stato chiuso a tempo indeterminato a tutto il traffico automobilistico nell’aprile 2019 dopo che sono state scoperte crepe nei suoi piedistalli.

La chiusura è stata estesa a pedoni e ciclisti tra agosto 2020 e luglio 2021. È ripreso ora solo l’uso limitato.

(Visited 3 times, 1 visits today)

Rispondi

Torna su