“Ho trovato lavoro grazie a Twitter”
“Ho trovato lavoro grazie a Twitter”

regents parkIn cosa sei laureato?

ho una laurea breve in marketing

Quanta esperienza avevi prima di venire a Londra?

  • Meno di un anno

Come parlavi inglese prima di venire a Londra?

  • Molto bene

Da quanto tempo sei a Londra?

Meno di 2 mesi

Che lavoro stai facendo e come hai fatto a trovarlo?

Comincio un lavoro/stage pagato dal 1 luglio. Ho inviato il mio cv alle offerte di lavoro, caricato cv su Monster, fatto un profilo su Linkedin e usavo Twitter. Ho trovato lavoro grazie a Twitter

Secondo te vale ancora la pena venire a Londra con una laurea e perche’?

Si, senza alcun dubbio vale molto la pena, in Italia sarei come tanti senza un lavoro

Racconta in breve la tua esperienza lavorativa a Londra

Niente, sono arrivata, la prima settimana ho ricevuto 3 offerte di lavoro in coffee shop e ristoranti, cercavo qualcosa del genere per mantenermi, Londra costa tantissimo. Ho lavorato part time e il resto del tempo mi impegnavo con Linkedin, Twitter e consultavo offerte di lavoro. Trovare lavoro a Londra è facile se si usa iniziativa e cervello

Sei un laureato a Londra e vuoi raccontare la tua esperienza a Londra?

Puoi farlo qui in forma anonima (se vuoi firmare la tua testimonianza, scrivi il tuo nome alla fine che lo pubblicheremo)

 

4 Commenti

  1. Ormai bisogna essere sui social media per cercare lavoro, senza una presenza seria sui social media ci si ritrova tagliati fuori in Inghilterra

  2. E se non sei laureato e cmq. hai qualche esperienza, che devi fare ? Ti devi ammazzare ?
    Ma perché puntate solo e soltanto sui laureati ?

    • Non puntiamo sui laureati o nessun altro, questo questionario e’ rivolto ai laureati (d’altronde sono molti i laureati che vogliono venire a Londra a fare carriera), ma tutti gli altri questionari sono rivolti a tutti. Alcuni collaboratori fissi al blog NON sono laureati e quindi non siamo particolarmente interessati ad un gruppo o un altro. Cerchiamo di dare la voce a tutti e tutti possono inviarci la propria testimonianza, che pubblicheremo. Gli italiani in UK sono molti diversi tra loro e hanno esperienze e aspettative diverse e ovviamente non tutte le loro testimonianze saranno di tuo interesse o ti rappresenteranno, ma sono di interesse e rappresentano altri e quindi e’ necessario pubblicarle. Abbiamo centinaia se non migliaia di articoli e testimonianze di non laureati sul blog e forum (che probabilmente non interessano altre persone) che forse faranno piu’ al caso tuo.

Commenta