In questo caso, per bagni si intende un posto dove fare il bagno come intendevano gli antichi romani. Un’idea diventata meno comune ora, di solito troviamo piscine, saune o bagni pubblici dove si fanno i bisogni.

Foto: © Copyright Robin Sones and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Questi bagni pubblici furono aperti alla fine del 1800 per motivi sanitari. Infatti a quei tempi pochi avevano l’acqua in casa e potevano lavarsi. Inizialmente i bagni avevano anche una lavanderia in modo che la gente potesse lavarsi i vestiti.

Qui potete vedere una foto di come erano allora. All’esterno si tratta di un edificio vittoriano in mattone rosso e con decorazioni finto Tudor.

I bagni sono stati rimodernati e riaperti nel 2010, potete ora nuotare in questo edificio vittoriano e vi sembrerà di fare veramente un tuffo nel tempo (in tutti i sensi). Ora i bagni fanno parte del Kentish Town Sports Centre

Locali di Londra: Attendant (dove fare uno spuntino nei bagni pubblici!)

 

Commenta

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.