I costi degli affitti a Londra sono in discesa

Il mercato immobiliare nota che nel mese di giugno il costo degli affitti a Londra di appartamenti e stanze è sceso del 10%. 

Esiste un aumento di proprietà sul mercato, non solo per la fine del lockdown ma anche per il fatto che molti lavoratori e studenti hanno lasciato Londra. È quindi più facile ora trovare un posto da affittare e lo pagherete anche meno. 

Molti stanno cercando un posto da affittare per paura di trovarsi nel mezzo di una seconda ondata di coronavirus. Lo stesso vale per i padroni di casa che hanno fretta di affittare, non vogliono trovarsi senza inquilini se dovesse esserci un ritorno della pandemia. Se siete un inquilino in cerca di casa, si tratta di un buon momento per provare a trattare un prezzo migliore. 

Tra poche settimane finisce il periodo di tregua e gli inquilini potranno essere sfrattati di nuovo. Per le leggi britanniche chi ha arretrati di affitto di 2 mesi o oltre può essere sfrattato velocemente.

Purtroppo gli esperti pensano che circa 200 mila persone saranno sfrattate in tutto il Regno Unito in agosto. 

rapporto

Scritto da Daniela Mizzi

Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

leggenda del ferro di cavallo

La leggenda del ferro di cavallo; una storia tradizionale britannica

Solo una minoranza indossa le mascherine qui a Londra