I curiosi nomignoli degli abitanti delle città britanniche

Una argomento difficile, perché la differenza tra una simpatica presa in giro e il razzismo a volte è poca. Ci sono certi termini, come per esempio jock per scozzese, che sono visti come offensivi, soprattutto se usati da un inglese. Inoltre, certi termini che erano accettabili 50 anni fa, ora non lo sono più. Bisogna anche tenere presente che se non siete molto familiari con la cultura e lingua inglesi, vi conviene evitare di usare certi termini.

I termini più comuni sono ovviamente quelli delle grandi città, abbiamo quindi i residenti di Birmingham si chiameranno Brummies, Liverpudlians sono chiamati  Scousers, i residenti di Newcastle sono Geordies, Londra i Cockneys, Manchester i Mancunian, Sheffield gli Steelies a Glasgow i Weegies. Generalmente questi non sono offensivi, se usati nel contesto giusto.

Alcuni termini vengono dai tifosi di calcio, mentre altri hanno origini più antiche e a volte oscure. Ci sono quelli che si riferiscono a caratteristiche della città, come gli abitanti di Blackpool si chiamano Donkey Lashers pensando agli asini che fanno fare i giri ai bambini sulle spiagge della città.

Gli abitanti di Hartlepool si chiamano Monkey Hangers per via di una storia, quasi sicuramente falsa, di una scimmia in uniforme dell’esercito francese che si lava a terra da un naufragio durante le guerre napoleoniche. Il mito locale narra che la scimmia sia stata processata come spia francese, perché la gente del posto non aveva mai visto una scimmia o un francese prima, e poi giustiziata. Visto che vivono di pesca gli abitanti di Grimsby vengono chiamati Codheads.

Altri nomi interessanti sono Wurzels per gli abitanti di Bristol che viene dal gruppo The Wurzels che negli anni ’60 cantava The Bristol Song. Chi viene da Cambridge può venir chiamato Fenner, questo ovviamente per essere vicino a The Fens, la zona paludosa che si trova in quella zona. Gli abitanti di Chesterfield vengono chiamati Spireites per via della famosa guglia storta della chiesa di Chesterfield.

Gli abitanti di Colchester vengono chiamati anche Romans per via delle origini romane della città, mentre chi viene da Coventry può essere Godiva che ovviamente viene da Lady Godiva. Gli abitanti delle Highlands vengono chiamati Teuchters da altri scozzesi, un termine che può essere offensivo visto che significa qualcuno che è un po’ arretrato.

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

Commenta

Torna su