I dottorati nel Regno Unito sono diventati troppo cari – voce di un’italiana

 

Questo articolo parla di Martina Rotolo che ha cominciato a studiare per un master alla prestigiosa London School of Economics. Dopo il master ha deciso di fare un dottorato (PhD) nel Regno Unito. 

Ma arriva la Brexit e le cose si complicano, deve chiedere un visto e i costi per studiare si sono quintuplicati. 

Come spiega “Gli studenti europei che hanno deciso di fare un dottorato in Inghilterra nell’era pre-Brexit senza l’aiuto di una borsa di studio dovevano pagare le stesse tasse degli studenti britannici il massimo che si poteva arrivare a pagare era di circa 4.000 sterline”

Ora invece i costi sono uguali a quelli di un’ ‘overseas student’ ovvero un extracomunitario. E salgono a £22 mila per un dottorato.  Inoltre come europea non può chiedere prestiti per gli studenti nel Regno Unito. La sua unica opzione è quella di essere brava abbastanza per  riuscire ad avere una borsa di studio. 

Secondo l’articolo c’erano 16 mila studenti universitari italiani nel Regno Unito e il numero era in crescita. Ora si vede la tendenza inversa e non solo per la pandemia. 

Potete trovare l’articolo intero in inglese qui.

 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like