I grandi parchi nazionali della Gran Bretagna

I parchi nazionali in Gran Bretagna sono un gruppo di aree protette nel Regno Unito che sono state istituite per la loro bellezza naturale, conservazione e patrimonio. Creati nel 1951, coprono il 12% del territorio del paese.

I parchi sono gestiti dal Ministero dell’Ambiente, dell’Alimentazione e degli Affari Rurali del Regno Unito. 

I parchi nazionali sono regolati da severe leggi di pianificazione e richiedono un permesso di pianificazione speciale prima che qualsiasi sviluppo possa aver luogo entro i loro confini. I parchi nazionali ospitano molte specie rare e in via di estinzione, oltre a ospitare un’ampia varietà di attività all’aperto, tra cui l’escursionismo,

I parchi nazionali sono il luogo perfetto da esplorare. Ci sono molti diversi tipi di attività che puoi svolgere lì e sono tutte molto gratificanti. Escursionismo, campeggio, birdwatching, canoa ed equitazione sono solo alcune delle tante opzioni a tua disposizione. I parchi nazionali offrono un’ampia varietà di paesaggi da esplorare; i panorami da molte aree sono semplicemente mozzafiato. Se stai cercando un posto dove allontanarti da tutto, i parchi nazionali della Gran Bretagna non ti deluderanno.

Ne abbiamo scelti 10, alcuni molto conosciuti e altri meno, ma sono tutti belli anche se molto diversi tra loro. 

New Forest National Park

Il New Forest National Park è un’area protetta nell’Inghilterra meridionale. È la più grande distesa di foresta indisturbata rimasta nel paese ed è stata designata come sito di speciale interesse scientifico. Si trova nell’Hampshire e ospita molte specie, tra cui cervi, cinghiali e molte specie di uccelli.

Chiamata Nova Foresta da Guglielmo il Conquistatore, questa antica riserva di caccia si estende attraverso l’Hampshire sud-occidentale.. I diritti dei silvicoltori concessi nel 1000 secolo rimangono ancora oggi, come il diritto di raccogliere legna da ardere e di pascolare il bestiame su terreni comuni, che condividono con i pony selvatici della New Forest e i daini. Visita Lyndhurst e il museo del centro visitatori, Bucklers Hard, Beaulieu (e il suo National Motor Museum) e Exbury Gardens.

Parco Nazionale dei Trossachs e Loch Lomond

Il Trossachs Loch Lomond National Park è un’area selvaggia che vi introduce alle Highlands scozzesi. È una destinazione popolare per escursionisti e ciclisti, nonché un luogo popolare per l’osservazione della fauna selvatica. Si trova anche vicina a Glasgow e solitamente è abbastanza affollata d’estate e durante i weekend, ma è grande abbastanza da permettere facilmente di trovare tranquillità. Ci sono molti bei luoghi da vedere, tra cui la diga di Trossachs, le cascate di Loch Lomond e il monte Ben Lomond. Loch Lomond è uno dei laghi più grandi e più belli della Scozia.

Si trova al confine tra le pianure centrali e le Highlands, le aspre vette arrotondate dei Trossachs. Visita la sede del parco a Balloch, sulla sponda meridionale del lago, o la vivace città di Callendar, una prima sensazione delle Highlands per chi viaggia da sud. Puoi anche girare su un traghetto a vapore sul Loch Katrine o Loch Lomond, visitando una delle tante 30 isole.

parco nazionale dei Trossachs

Parco nazionale di Exmoor

Un’ampia brughiera collinare sul Canale di Bristol, Exmoor era una volta una foresta di caccia reale. Puoi seguire i 55 chilometri di costa spettacolare fino al pittoresco villaggio portuale di Lynmouth. Individua i cervi rossi su Haddon Hill. Prendi la scogliera più alta della Gran Bretagna a Combe Martin e guarda i pony Exmoor selvatici che pascolano liberamente nelle brughiere.

Exmoor National Park è un luogo per tutti coloro che amano la vita all’aria aperta e le bellezze naturali da esplorare. Le principali caratteristiche naturali del parco includono dolci colline, brughiere aperte, una vasta brughiera, un’affollata riserva di uccelli con oltre 100 specie di uccelli e il bellissimo estuario dell’Exe. Il parco ospita anche uno dei più grandi falchi pescatori d’Europa, che può essere visto pescare lungo le rive del fiume. Il parco dispone anche di un’ampia rete di sentieri.

Il parco nazionale di Cairngorms

Il Cairngorms National Park è stato designato Parco Nazionale nel 2003. È stato creato per proteggere e preservare i paesaggi e la fauna selvatica presenti nella regione. È il primo parco nazionale della Scozia e il più grande del Regno Unito. 

La catena montuosa nota come Cairngorms è la più alta delle cinque catene montuose che compongono il Cairngorm National Park della Scozia nord-orientale. Pur coprendo 1.748 miglia quadrate, solo circa 18.000 persone vivono entro i suoi confini. Aviemore è una rinomata località turistica, ancorata a tre delle cinque località sciistiche della Scozia. Per gli sport indoor, ci sono anche una mezza dozzina di distillerie di whisky nel parco, tra cui Glenlivet e Dalwhinnie. 

Parco nazionale di Cairngorms in Scozia

Il parco nazionale dei Broads 

Meno conosciuto tra i parchi nazionali anche se molto accessibile anche da Londra! (Affiliate Link) !. Tecnicamente non è proprio un vero parco nazionale ma un’area protetta chiamata The Broads, ma per motivi di marketing l’ente turistico del Norfolk lo chiama parco nazionale. 

Estesi a nord e a ovest da i Norwich, nel Norfolk, i Broads sono una rete di interconnessione di sei fiumi navigabili e laghi poco profondi (broads) formati tagliando la torba secoli fa. Uccelli selvatici, mulini a vento, pub lungo il fiume e piccole chiese normanne in pietra dominano i piatti paesaggi pastorali. Mentre puoi viaggiare attraverso Broadland sulle strade, è molto meglio vederlo dal fiume, puoi noleggiare una barca anche per solo un giorno. 

The Broads in Norfolk

Parco Nazionale dei Yorkshire Dales

Anche se relativamente pochi italiani lo conoscono e lo visitano, si tratta di uno dei posti più belli dell’Inghilterra. Potete esplorare e passeggiare per le otto belle valli che vanno da est a ovest attraverso il North Yorkshire fino in Cumbria. I sentieri a lunga distanza che attraversano il parco includono la Pennine Way e la Coast-to-Coast Walk. Potete anche visitare la patria del formaggio Yorkshire Wensleydale. Visita il centro visitatori di Aysgarth Falls e percorri la panoramica Settle and Carlisle Railway.

Parco nazionale del Peak District

Istituito nel 1951, il Peak District è stato il primo parco nazionale. Rimane uno dei parchi più popolari, in parte a causa della sua posizione centrale e alla vicinanza a grandi centri abitati come Sheffield e Manchester.  Il nord, Dark Peak, è una brughiera e un altopiano scarsamente popolato, mentre il sud, White Peak, è un terreno agricolo calcareo e gole solcate da miniere di gemme. A est, Bakewell è una famosa città mercato con un ponte medievale a cinque archi. La città termale georgiana di Buxton è un pittoresco centro turistico ai margini occidentali del parco.

Parco Nazionale del Peak District

Parco Nazionale del Lake District

Il Lake District National Park è una delle destinazioni turistiche più visitate del Regno Unito. Ospita molte famose attrazioni, tra cui Lakeland Fells, Derwent Water e la montagna Skiddaw.

Il più grande parco nazionale d’Inghilterra e il più conosciuto, il Lake District occupa la maggior parte dell’antica contea della Cumbria. Attira anche il maggior numero di visitatori: più di 16 milioni all’anno. Un ottimo punto di partenza è Brockhole, il Lake District Visitor Centre sulle rive del Windermere, il lago più grande d’Inghilterra. Puoi girare per le colline che si chiamano fells, naviga sui laghi o esplora le cittadine  di Keswick, Windermere e Cockermouth.

Parco nazionale di Dartmoor

Si trova in Devon  famoso per il suo paesaggio di brughiere in gran parte aperto è interrotto da tori di roccia granitica e decine di affioramenti collinari che punteggiano la campagna. Dartmoor è uno dei preferiti di e escursionisti, offrendo accesso illimitato e 450 miglia di sentieri e mulattiere.

Dopo un’escursione, visita l’Abbazia di Buckfast, Castle Drogo o il villaggio dell’età del ferro a Hound Tor. Scopri la geologia, la fauna selvatica e la storia del parco presso il centro visitatori di Princetown.

Il Parco Nazionale di Snowdonia

E per finire un bel parco in Galles. La regione montuosa del Galles nord-occidentale prende il nome dalla sua vetta più alta, Mount Snowdon. Puoi salire sui monti o prendere una funivia e ovviamente le passeggiate sono tante anche in questo parco. Creato nel 1951, subito dopo il  Lake District e il Peak District. 

Daniela Mizzi
Nel Regno Unito dal 1991, grande viaggiatrice e amante dell'avventura. Lavorato in diversi settori dall'amministrazione al settore pubblicitario.

Commenta

You may also like