I miei consigli per visitare la Cornovaglia la prima volta

Per quanto mi riguarda, la Cornovaglia è stata una specie di colpo di fulmine. CI andai la prima volta sette anni fa e da allora cerco di andarci quando posso.

La Cornovaglia, o Kernow, è una contea che si trova all’estremità occidentale dell’Inghilterra. È stata abitata almeno dall’età del bronzo, ma la sua lingua celtica si estinse intorno all’anno 1000 d.C. Il popolo della Cornovaglia è fieramente indipendente e si considera una nazione completamente separata dall’Inghilterra. Hanno la loro lingua (Kernewek), bandiera (Croce di San Pirano).

Cosa aspettarsi quando sei della Cornovaglia

La Cornovaglia è un luogo di contrasti. È una contea con coste mozzafiato, scogliere frastagliate e spiagge sabbiose. La Cornovaglia non è solo la sede del più grande porto naturale del mondo, ma ospita anche la spiaggia per il surf più a sud della Gran Bretagna, il vigneto più a sud della Gran Bretagna e la distilleria di whisky più a sud della Gran Bretagna.

Da vedere in Cornovaglia:

I visitatori per la prima volta in Cornovaglia dovrebbero prendersi un po’ di tempo ed esplorare la bellezza della contea. Ci sono molte cose che i visitatori possono fare in Cornovaglia, tra cui fare escursioni lungo il South West Coast Path, visitare Penzance Beach ed esplorare Bodmin Moor.

Monte di San Michele: Questo castello medievale sorge su un’isola che può essere raggiunta in traghetto o salendo 367 gradini fino alla cima del Monte. È uno dei monumenti più antichi della Cornovaglia ed è stato per secoli un simbolo dell’indipendenza della Cornovaglia.

Tintagel Castle: uno dei più famosi castelli d’Inghilterra, Tintagel era il luogo di nascita di Re Artù

L’Eden Project e i suoi iconici biomi. Il sito è stato progettato per mostrare come tutti gli ecosistemi della Terra possono esistere in armonia. La missione del progetto è rendere le persone più consapevoli dell’ambiente e ispirarle ad agire.

St Ives è una città costiera inglese della Cornovaglia. È noto per essere un posto da visitare se sei un artista. Famosi pittori hanno vissuto e lavorato a St Ives, tra cui Terry Frost, Patrick Heron, Barbara Hepworth e Ben Nicholson. Qua si trova anche una filiale della Tate di Londra.

Porthcurno è una destinazione popolare in fondo alla Cornovaglia, con la sua spiaggia di sabbia bianca, scogliere spettacolari e il teatro Minack. È il luogo preferito dai surfisti e dagli scalatori.

Le miniere di stagno della Cornovaglia sono gestite dal National Trust e offrono uno sguardo su come era la vita dei minatori nel 1800, nonché l’opportunità di esplorare uno dei più antichi siti industriali della Gran Bretagna.

Padstow è una piccola città della Cornovaglia, in Inghilterra. Può essere caratteristica e pittoresca a prima vista, ma c’è molto di più da scoprire oltre al famoso porto. La città attrae persone da tutto il mondo per visitare le sue numerose attrazioni.

Qual è il modo migliore per spostarsi in Cornovaglia?

Le linee di treno sono scarse, se è possibile conviene noleggiare una macchina altrimenti bisogna affidarsi agli autobus. Alcune parti della Cornovaglia sono abbastanza isolate, studiate bene gli orari degli autobus prima di avventurarvi, potrete trovarvi bloccati in qualche posto se non state attenti.

I miei consigli utili

1. Esplora la costa, poi fare tutta la costa della Cornovaglia a piedi!

2. Visita alcune delle migliori spiagge della Cornovaglia, ce ne sono di bellissime, da rimanere a bocca aperta

3. Prova alcuni dei cibi e delle bevande più popolari da qui come il vero cornish pasty e la clotted cream.

4. Visita una delle tante baie della Cornovaglia per una nuotata e prova anche il surf se vuoi.

5. Fai un elenco dei posti storici come Tintagel o le miniere che sono patrimonio UNESCO.

Rispondi

Torna su