Sono tutte cose provate sulla mia pelle e non parlo per sentito dire!

  1. studiate la grammatica, se non vi ricordate la grammatica dalla scuola, compratevi un buon libro con esercizi e leggevetelo
  2. guardate i dvd in inglese, prima se avete bisogno tenete i sottotitoli in italiano, poi metteteci i sottotitoli in inglese, riguardateveli diversi volte fino a quando capite che viene detto senza leggere, vi farà un mare di bene
  3. cercate di trovare inglesi o americani in Italia e parlateci, ce ne stanno tanti in tutta Italia
  4. leggete riviste, con le foto sono meno difficili dei libri
  5. scaricate podcast, ce ne stanno apposta per migliorare l’inglese a tutti i livelli. Sul telefono potete portarveli anche in giro con voi e ascoltarli in treno o in macchina
  6. sceglietevi dei libri gratuiti in inglese e leggeteveli con calma io uso molto www.free-ebooks.net
  7. fate un corso di grammatica che trovate sulla rete, ce ne stanno tanti. il corso aiuta a farvi ricordare le cose che vi siete dimenticati
  8. dedicate almeno un’ora al giorno ad ascoltare o leggere in inglese, deve essere qualcosa di leggero che vi piace e non un’ora di vero e proprio studio
  9. studiatevi bene i phrasal verbs, una volta sapete loro sapete quasi tutto l’inglese
  10. cercate di imparare 10 parole nuove ogni giorno

Se volete raccontare la vostra esperienza potete farlo usando il modulo qui sotto

Scegliere una scuola di inglese a Londra e nel Regno UnitoAltri articoli sull’inglese

migliorare il vostro inglese

10 letture per migliorare il vostro inglese

Dieci libri di narrativa classica e contemporanea, di facile e media lettura, per migliorare il vostro inglese Premessa: con o senza l’aiuto di un dizionario?   Ho sempre pensato che esistessero due modi per imparare la lingua inglese, sicuramente complementari e assolutamente interconnessi. Il primo è quello di seguire dei corsi d’inglese adeguati al proprio […]

0 comments
Cambridge

Da dove viene il nome Cambridge?

Una domanda difficile da rispondere. Sappiamo che ai tempi dei romani Cambridge si chiamava Camboritum ma questo nome non fu più usato dopo la caduta dell’impero romano. A quei tempi la città si chiamava Grantacaestir. Come siamo arrivati al nome di Cambridge attuale? Nella famosa storia ecclesiastica di Bede, scritta nel 700 circa, esiste un episodio che […]

0 comments
cambridge esol

Gli esami del Cambridge ESOL per livello di inglese

I famosi esami del Cambridge ESOL e certificati per chi studia inglese come lingua straniera. La cosa da notare di questi corsi è che si possono frequentare praticamente in qualsiasi paese del mondo. Tutti  gli esami si tengono negli stessi giorni in tutto il mondo. Normalmente costa meno frequentarli nel Regno Unito dove non fanno un […]

0 comments

1 commento

  1. Fare language exchange, ce ne stanno tanti di posti in rete. Scambio con una insegnante di matematica australiana che sta imparando italiano, molto utile farlo secondo me, sopratutto se trovi la persona giusta, capace di spiegare.

  2. Fare language exchange, ce ne stanno tanti di posti in rete. Scambio con una insegnante di matematica australiana che sta imparando italiano, molto utile farlo secondo me, sopratutto se trovi la persona giusta, capace di spiegare.

Commenta