dizionari di inglese

Prima di parlare di dizionari di inglese bisogna fare una precisazione, ci sono i dizionari italiano-inglese e inglese italiano che sono utili per chi studia in Italia, si trova a livello basso o vuole fare traduzioni (in quest’ultimo caso occorre investire denaro in una ottima edizione e anche un dizionario specializzato se si fanno traduzioni in qualche settore specifico). Oppure ci sono i dizionari di inglese solo in inglese, ideali per chi ha già una conoscenza passabile della lingua e non vuole tradurre sempre tutto in italiano.

Questo articolo si riferisce solamente a dizionari di inglese bilingui generici e da tavolo, non abbiamo incluso i dizionari tascabili.

Per chi voglia un signor dizionario, ce ne sono due principali in Italia.

Il Ragazzini 2019. Dizionario Inglese-Italiano Italiano-Inglese. Plus digitale. Con DVD-ROM. Con Contenuto digitale (fornito elettronicamente): Link Amazon Il Ragazzini 2018. Dizionario inglese-italiano, italiano-inglese. Con Contenuto digitale (fornito elettronicamente): Link AmazonQuesto dizionario viene aggiornato tutti gli anni e ha anche contenuto digitale su DVD. Potete acquistare anche i prossimi aggiornamenti insieme nel pacchetto. Alcuni lo ritengono il migliore dizionario italiano-inglese in commercio. Sicuramente utile a chi vuole studiare la lingua inglese seriamente o a traduttori e interpreti. Meno utile a chi ha solo una conoscenza dell’inglese sommaria  e vuole ogni tanto cercare qualche parola di base. Questo è un libro grosso, non pratico da usare se non per cercare parole meno conosciute o capire certe sfumature di linguaggio. Insomma, si tratta di uno strumento valido per chi può utilizzare tutto quello che offre.  Il dizionario contiene anche slang e gergo specializzato e include neologismi specializzati.

Grande dizionario di inglese. Inglese-italiano, italiano-inglese. Con aggiornamento online: Link Amazon

Altri invece affermano che il migliore è questo dizionario della Hoepli di oltre 3000 pagine. Difficile decidere quale sia meglio, molto dipende dai gusti personali. Bisogna anche precisare che essendo dell’Hoepli ha più termini di economia.  Entrambi sono dizionari validi ma forse una spesa inutile se non passate ore a studiare e fare traduzioni a casa. Inutile prenderlo se siete alla superiori o alle medie e per voi l’inglese è una materia come un’altra.  Non sono dizionari di inglese che potete portare facilmente in giro.

Libri per prepararsi all’esame First Certificate (FCE)

Non tutti i dizionari di inglese sono uguali!

Scegliete quello giusto per il vostro livello e i vostri scopi. 

Il Ragazzini/Biagi concise. Dizionario inglese-italiano. Italian-English dictionary. Con aggiornamento online: Link Amazon

Il Ragazzini ha una versione ‘concisa’ che costa molto meno e ha meno pagine, ma si tratta sempre di un volume di 1200 pagine!

Dizionario di inglese. Inglese-italiano, italiano-inglese. Ediz. minore: Link Amazon

Anche Hoepli ha chiaramente un’edizione minore del suo grande dizionario, adatta a chi studia inglese ma non vuole investire nel grande dizionario. Si tratta comunque di un volume di 1700 pagine.

Dizionario medio di inglese (inglese-italiano / italiano-inglese): Link Amazon

L’Hazon Garzanti è un dizionario storico che esiste da decenni, ovviamente questa è l’edizione aggiornata. Più economico dei dizionari precedenti, una buona scelta per chi vuole studiare inglese per diversi motivi ma non intende fare traduzioni. Anche in questo caso non proprio un volume tascabile, ha infatti 1600 pagine! Perfetamente adatto a studenti delle superiori.