hackneyIl TNT Magazine, famosa rivista per gli australiani a Londra,  ha fatto l’anno scorso un breve sondaggio per decidere quali sono i cinque posti peggiori dove vivere a Londra.

Lo mettiamo qui perché tanti sono sempre interessati a sapere quali sono le zone di Londra migliori e peggiori. La cosa è indubbiamente soggettiva ma ci sono delle ragioni precise per la scelta di TNT Magazine, che vale la pena illustrare.[irp]

Foto: © Copyright Miss Slater and licensed for reuse under this Creative Commons Licence.

Nella lista mette subito Hackney perchè i prezzi degli affitti sono saliti alle stelle in pochi anni e per questo gli sfratti illegali (i padroni di casa possono affittare le loro case a un prezzo maggiore a nuovi inquilini). È anche una zona con alta disoccupazione e molti problemi sociali.

Si trova anche Westminster, perchè per il prezzo di una stanza in altre zone si affitta un intero appartamento, è anche statisticamente la zona più pericolosa di Londra. Nella lista troviamo anche Croydon e qui non ci sono sorprese, nessuno vuole andare ad abitare a Croydon e anche Barking & Dagenham e Tower Hamlets. Barking & Dagenham costa relativamente poco per Londra ma è distante e abbastanza squallida, era una zona operaia ma ora non ci sono quasi più fabbriche, almeno quelle grandi che garantivano un lavoro a vita, come c’erano una volta.

[useful_banner_manager banners=2,4,5,6,7 count=1]

Tower Hamlets ha un profilo simile ad Hackney, una zona essenzialmente povera dove gli affitti sono aumentati vertiginosamente negli ultimi 10 anni (le Olimpiadi non sono state d’aiuto) cosa che sta aggravando i problemi sociali.

Commenta

  Subscribe  
Notificami