I primi cento anni con i libri di Agatha Christie

100 anni fa esatti,  uscì il primo libro di Agatha Christie, in tutto ne scrisse 66 e fino ad ora hanno venduto 2 miliardi di copie. Tutti hanno sentito nominare Hercule Poirot e Miss Marple.

Nata Agatha Miller nel 1890, il mondo signorile che ha ricreato in tanati suoi romanzi  era essenzialmente quello della sua infanzia: infatti la sua famiglia aveva una villa vittoriana a Torquay, nel sud del Devon, con servitù e un ampio giardino. Il padre morì quando Agatha aveva solo 11 anni e da allora ebbero numerosi problemi economici. Inoltre il fratello maggiore Monty era irresponsabile e spendaccione. 

Un’altra esperienza influenzò moltissimo i suoi romanzi, il fatto che aveva esperienza di veleni. Dopo essersi inizialmente offerta come infermiera presso l’Ospedale della Croce Rossa a Torquay all’inizio della prima guerra mondiale, prima di sposarsi con il capitano Archie Christie, si era successivamente trasferita alla farmacia dell’ospedale, dove fu introdotta alla gamma dei veleni mortali che in seguito avrebbe usato nei suoi romanzi, dalla stricnina al cianuro e all’arsenico.

La Christie era una persona molto riservata e della sua privata si conosce poco. Ma un fatto della sua vita ha fatto molto discutere. Nel1926 dopo la morte della madre della Christie, il marito Archie annunciò di essere pazzamente innamorato di un’altra donna. La Christie lasciò la casa che condividevano con la loro giovane figlia, abbandonò la sua auto a qualche chilometro di distanza e si recò in un hotel ad Harrogate, dove fece il check-in con il nome dell’amante  del marito. La cosa diventò praticamente virale con tutta la Gran Bretagna che seguiva la vicenda grazie ai giornali che diedero ampio spazio. Alla fine riconosciuta dal personale, è stata scoperta 11 giorni dopo la sua scomparsa, apparentemente affetta da amnesia.

Una terza importante influenza furono i viaggi. Alla Christie piaceva viaggiare era stata al Cairo  a soli 20 anni e di un giro del mondo con il primo marito  nel 1922, e aveva viaggiato per la prima volta nella regione di Baghdad nel 1928,  sull’Orient Express. Ddurante un viaggio conobbe il secondo marito Max Mallowan, un archeologo, lui e Christie si conobbero nel 1930 in uno scavo a Ur in Iraq e si sposarono lo stesso anno. Viaggiarono molto insieme ma la Christie amava profondamente la sua regione, il Devon, e nel 1938 comprò una casa, Greenway che ora possiamo visitare per cercare di capire meglio questa scrittrice. 

Bestseller No. 1
Bestseller No. 2
Little Murders by Agatha Christie
  • Amazon Prime Video (Video on Demand)
  • Antoine Duléry, Marius Colucci, Blandine Bellavoir (Actors)
  • Eric Woreth (Director) - Agatha Christie (Writer)
OffertaBestseller No. 3
L'assassinio di Roger Ackroyd
  • Christie, Agatha (Author)

Ultimo aggiornamento 2021-05-09 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

Un pezzo del molo di Brighton in vendita su eBay

Christ Church College a Oxford; storia e cosa vedere ora