“I primi tempi sono sempre faticosi ma bisogna resistere”
“I primi tempi sono sempre faticosi ma bisogna resistere”

houseboatDa quanto tempo sei a Londra/UK e come ti trovi?

Sono a Londra dal gennaio 2014

Che aspettative/piani avevi al momento della partenza?

Di trovare un lavoro che mi permetta di vivere decorosamente

Quanto pensi di rimanere e se vuoi andare via, dove andresti?

Per ora rimango, si vive benissimo

Che lavoro fai e come l’hai trovato?

Lavoro da KFC, un amico ci lavorava e mi ha fatto andare

Che tipo di lavoro volevi?

Si comincia dal basso e si scalano tutte le vette fino alla cima, è una cosa faticosa e certi giorni sul lavoro mi viene quasi da piangere, sopratutto quando faccio i turni doppi, ma non possiamo mai mollare

In base alla tua esperienza, consiglieresti ad altri di venire a Londra/UK e perche’?

Si, si trova tanto lavoro e con la meritocrazia farete quello che vi meritate di fare, non come in Italia. I primi tempi sono sempre faticosi ma bisogna resistere, quando avrò un buon lavoro e un appartamento tutto mio, guarderò a questi periodi duri con tanta soddisfazione. L’ho fatto tutto io da solo e me lo sono meritato!!!

In generale, quali sono i lati positivi della tua permanenza a Londra/UK?

Sto lavorando, faccio cose che in Italia non facevo e conosco sempre persone nuove

Sempre in generale, quali sono invece i lati negativi?

Si mangia male, nessuno può negarlo

 

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti