penelope fitzgerald

I romanzi di Penelope Fitzgerald

Romanziere e biografa britannica, nata nel 1916 e scomparsa nel 2000, era nota soprattutto per aver scritto biografie di George Bernard Shaw e Oscar Wilde. È nata a Lincoln e ha studiato al Somerville College di Oxford.

Fitzgerald ha iniziato la sua carriera di scrittrice a sessant’anni, dopo aver lavorato alla BBC durante la seconda guerra mondiale.

Fitzgerald ha iniziato la sua carriera letteraria nel 1975 all’età di 58 anni, con biografie accademiche e accessibili dell’artista preraffaellita Edward Burne-Jones e due anni dopo dei fratelli Knox, suo padre e gli zii. Fitzgerald non si menziona mai per nome.

Nel 1977 pubblicò il suo primo romanzo, The Golden Child, un giallo comico con ambientazione museale, scritto per divertire il marito malato terminale.

I suoi romanzi attingono alle sue esperienze di giornalista, al Ministero dell’Alimentazione, in una libreria del Suffolk, all’Italia Conti Stage School, e al Westminster Tutors, e di vivere su una chiatta del Tamigi.

The Golden Child è una divertente storia di mistero. The Bookshop è una storia ironica e triste della battaglia di Florence Green con un poltergeist e con i nemici locali, quando apre l’unica libreria a Hardborough, nell’East Suffolk.

Offshore è un commovente e divertente resoconto della vita delle persone houseboat del Chelsea negli anni ’60, in particolare della vulnerabile Nenna James e delle sue figlie indipendenti, Mattie e Tilda.

Human Voices è una fantastica satira comica sulla burocrazia della BBC attraverso la loro nuova arrivata, Annie Asra. Segue anche la sua passione per un regista di programmi registrati.

Nel romanzo di Fitzgerald del 1982, Freddie’s, la storia è ambientata in una scuola teatrale londinese degli anni ’60. In Innocence, la storia è ambientata in una villa fiorentina degli anni ’50.

L’inizio della primavera (1988) è un toccante romanzo anglo-russo in cui il senso di imminente cambiamento epocale preme sulle preoccupazioni domestiche dei suoi personaggi.

L’ultimo romanzo di Fitzgerald, The Blue Flower, è incentrato sul poeta e filosofo tedesco del 1700 Novalis. Il poeta Goethe e il filosofo Karl Wilhelm Friedrich von Schlegel sono presenti nel romanzo

Il suo stile è sottile, sobrio e documenta i fallimenti delle comunità in situazioni in cui stanno per scomparire. Discute di personaggi che non cercano nulla di stravagante o convenzionale, ma comunità piuttosto insolite e non convenzionali con un sistema di valori che potrebbe scomparire.

#AnteprimaProdottoVotoPrezzo
1 La libreria La libreria Nessuna recensione 12,00 EUR 11,40 EUR
2 The Bookshop The Bookshop 1.142 Recensioni 15,33 EUR
3 La casa sull'acqua La casa sull'acqua Nessuna recensione 9,00 EUR 8,55 EUR
4 Il fiore azzurro Il fiore azzurro Nessuna recensione 12,00 EUR 11,40 EUR
5 The Blue Flower [Lingua inglese] The Blue Flower [Lingua inglese] Nessuna recensione 9,70 EUR

Ultimo aggiornamento 2022-05-17 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi

Torna su