Uno studio di Medicspot rivela che un quarto dei britannici non ha rispettato le regole del lockdown. 

La ragione sembra essere un problema di salute mentale, che le persone non potevano seguire le regole a causa di depressione o ansia. La maggioranza di coloro che non hanno rispettato le regole sono andati a casa di amici o familiari, cosa non permessa in quasi tutto il Regno Unito. 

Altri non hanno rispettato le regole perché non sono d’accordo o pensano siano troppo rigide. Il 5% non ha rispettato la quarantena anche se erano positivi al virus e il 7% non ha fatto la quarantena quando sono tornati dall’estero.

La situazione reale è probabilmente ancora peggio visto che non tutti ammettono di aver trasgredito. 

Pubblicato da Daniela

Viaggiatrice, tuttofare e amante dell'arte. A Londra dal...1991 e 30 anni sono volati!

Lascia un commento

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: