Il British Museum ha scoperto il disegno di un fantasma più vecchio al mondo

Giusto giusto per Halloween giunge la notizia che il British Museum ha trovato Il disegno di un fantasma più antico del mondo su un’antica tavoletta di argilla babilonese. Non sono cose che capitano molto spesso.

Un fantasma con la barba che viene condotto nell’aldilà da un amante è stato identificato su un’antica tavoletta di argilla babilonese creata circa 3.500 anni fa.

Secondo il Guardian, la tavoletta di argilla babilonese era rimasta  nei sotterranei del museo dal 1800.

Il disegno rappresenta la guida di un esorcista per sbarazzarsi dei fantasmi indesiderati affrontando il particolare malessere che li ha riportati nel mondo dei vivi – in questo caso, un fantasma che ha un disperato bisogno di compagnia.

Viene mostrato mentre cammina con le braccia tese, i polsi legati da una corda tenuta dalla donna, mentre un testo di accompagnamento descrive in dettaglio un rituale che lo avrebbe spedito felicemente nell’aldilà.

Rispondi

Torna su