Il Connaught Bar di Londra con Agostino Perrone ancora il miglior bar del mondo

Il Connaught Bar di Londra è per la seconda volta di seguito il miglior bar al mondo. L’evento aveva fatto notizia in Italia visto che i due Mixologists erano entrambi italiani: Agostino Perrone e Giorgio Bargiani e la vice manager Maura Milia. Quest’ultima quando ha vinto la prima volta aveva solo 28 anni e quindi mostrava all’Italia come era possibile fare carriera a Londra velocemente.

Sotto la guida di Agostino Perrone, il Connaught Bar presenta drink abili e moderni con un servizio grazioso in un ambiente elegante. Progettato dal compianto David Collins, il bar di ispirazione cubista è noto per il suo esclusivo carrello Martini, dove i baristi offrono agli ospiti un’esperienza di bevande altamente personalizzata.

Quindi anche quest’anno un altro successo italiano, ma Londra ha avuto due successi infatti il bar al secondo posto è Tayēr + Elementary i due bar in uno che si trova a Old Street.

The World’s 50 Best Bars è di proprietà e organizzato da William Reed Business Media, che supervisiona anche i World’s Best Restaurants. I premi globali per i ristoranti sono stati rinviati al 2021 dopo aver suscitato l’obbrobrio per aver rilasciato i premi regionali dei 50 migliori ristoranti asiatici a marzo, mentre il Covid-19 si stava diffondendo a livello globale.

La lista dei migliori bar è compilata dai voti di 600 partecipanti in tutto il mondo, inclusi scrittori di bevande, baristi e appassionati di cocktail. Si basa sulle visite effettuate da marzo 2020 a settembre 2021.

La lista completa dei primi 50 bar al mondo

1. Connaught Bar, Londrahgb
2. Tayēr + Elementary, Londra
3. Paradiso, Barcellona
4. The Clumsies, Atene
5. Florería Atlántico, Buenos Aires
6. Licorería Limantour, Città del Messico
7. Coa, Hong Kong
8. El Copitas, San Pietroburgo
9. Jigger & Pony, Singapore
10.  Katana Kitten, New York
11. Two Schmucks, Barcellona
12. Hanky Panky, Città del Messico

13. Insider Bar, Mosca
14. Baba au Rhum, Atene
15. Manhattan, Singapore
16. Atlas, Singapore
17. Zuma, Dubai
18. The SG Club, Tokyo
19.  Drink Kong, Roma
20. 1930, Milano
21. Presidente, Buenos Aires
22. Maybe Sammy, Sydney
23. Cantina OK!, Sydney
24. Salmón Gurú, Madrid
25. Handshake Speakeasy, Città del Messico
26. No Sleep Club, Singapore
27. Camparino in Galleria, Milano
28. Cafe La Trova, Miami
29. Little Red Door, Parigi

30. Dante, New York
31. Kwānt, Londra
32. Bar Benfiddich, Tokyo
33. Tres Monos, Buenos Aires
34. Attaboy, New York
35. Lucy’s Flower Shop, Stoccolma
36. MO Bar, Singapore
37. Sips, Barcellona
38. Baltra Bar, Città del Messico
39. Sober Company, Shanghai
40. Tjoget, Stockholm
41. Epic, Shanghai**
42. Charles H, Seoul
43. Tippling Club, Singapore
44. Above Board, Melbourne
45. Galaxy Bar, Dubai
46. Re, Sydney
47. Sidecar, New Delhi
48. Union Trading Company, Shanghai
49. DarkSide, Hong Kong
50. Quinary, Hong Kong

Rispondi

Torna su