il fantasma di Anna Bolena

Il fantasma di Anna Bolena

Anna Bolena è una delle regine più note della storia inglese, con una vita tragica che riecheggia nel corso di molti secoli. Ci sono innumerevoli romanzi che sono stati scritti su di lei, ma la sua vera storia è avvolta nel mistero. Figlia del conte di WiltshireThomas Boleyn, era sposata con il re Enrico VIII, dopo il suo divorzio da Caterina d’Aragona che aveva causato la rottura con la Chiesa Cattolica.

La sorella Maria aveva avuto in precedenza una relazione con il re. 

Il 2 luglio 1536, Anna aveva dato alla luce la figlia Elisabetta I d’Inghilterra a Greenwich Palace. Anna ebbe tre aborti nel marzo 1536 e Enrico corteggiava Jane Seymour e sperava di avere un figlio maschio. Per sposare Seymour, Enrico dovette trovare dei motivi per porre fine al matrimonio con Anna. La fece condannare per adulterio e alto tradimento e fu prontamente decapitata.

Il fantasma di Anna

Vista la storia, non possiamo sorprenderci se il fantasma di Anna Bolena è uno dei fantasmi più prolifici d’Inghilterra. Sappiamo tutti che spesso il suo fantasma viene visto nei corridoi della Torre di Londra che porta la sua testa sotto il braccio, mentre ritorna nella sua tomba. Ma il fantasma è stato visto anche in diverse parti della Torre e anche in altri luoghi che erano importanti nella vita di Anna Bolena.

Il fantasma di Anna è stato segnalato da visitatori e  dal personale della Torre nel corso degli anni. Si dice che infesti la White Tower e la stanza in cui Anna soggiornò prima della sua esecuzione. Nella Torre si vedono comunque altri fantasmi, incluso quello di Jane Grey.

Una storia accaduta alla Torre di Londra

Nel 1864, una sentinella fuori dalla Queens House riferì di aver visto una figura bianca e nebbiosa di una donna che indossava un abito Tudor. Quando guardò il viso della donna, non vide nulla.

Quando la donna iniziò a muoversi verso di lui, chiese di sapere chi fosse. La sentinella allora gridò alla donna senza testa di fermarsi; e quando lei non obbedì, la caricò con la sua baionetta e ovviamente i proiettili non colpirono nessuno e in quell’istante una scarica elettrica lo colpì e perse i sensi. Fu poi portato alla corte marziale per essersi addormentato in servizio. Descrisse quello che era successo e altre persone confermarono di aver visto la strana donna la stessa notte e quindi la guardia fu scagionata. 

 

 

Al Castello di Windsor e in altri posti

Al Castello di Windsor, il fantasma di Anne è stato visto in piedi davanti a una finestra I fantasmi di Enrico VIII ed Elisabetta I sono stati visti qui in diverse occasioni. Bisogna dire però che il fantasma che si vede più spesso a Windsor è quello della regina Elisabetta I. A Hampton Court, il fantasma di Anne è stato visto indossare un lungo abito blu.

Nella casa di infanzia di Anna Bolena, il castello di Hever, il suo fantasma può essere visto la vigilia di Natale attraversare il vecchio ponte levatoio.

  A Blickling Hall nel Norfolk, nel giorno in cui Anna Bolena fu giustiziata, ogni anno si può vedere avvicinarsi alla Sala una carrozza trainata da sei cavalli senza testa e un cocchiere senza testa. Una donna, che siede all’interno della carrozza vestita di bianco, tiene la testa in grembo. Una volta arrivati i cavalli e la carrozza scompaiono e la donna senza testa si aggira fino all’alba.

Rispondi

Torna su