Scopri il misterioso fiume Tyburn di Londra

fiume tyburn

Il fiume Tyburn non era esattamente un fiume, ma era un po’ più di un ruscello. Ora praticamente nascosto, ha lasciato il nome a diverse vie londinesi nel corso dei secoli. Oxford Street una volta si chiamava Tyburn Road e soprattutto al Tyburn Tree dove una volta si impiccavano i criminali. O tutti coloro che non erano d’accordo con le autorità.

Una volta il Tyburn si chiamava Teoburna e arrivava fino a Vauxhall.

Foto:By Mcnallym (Own work) [CC BY-SA 3.0], via Wikimedia Commons

Coperto da secoli, il Tyburn nasce ad Hampstead al Shepherd’s Well  e scorre verso sud verso Regents Park seguendo quasi sempre il percorso della fognatura, lo vedete brevemente sopra il Regents Canal, infatti passa da un piccolo acquedotto e poi ritorna a nascondersi sotto il suolo del parco.

Il Tyburn continua il suo viaggio sotto Londra e passa dalle parti di Marble Arch, dove si trovava il Tyburn Tree, Park Lane.

Grays Antique Centre a Mayfair dice che l’acqua che si trova nel loro negozio al piano sotto in una specie di vasca con i pesci rossi, (che potete vedere nella foto a fianco)  proviene dal Tyburn.

Il fiume ora più o meno termina a St James’s Park che era infatti un tempo una zona paludosa, anche se una parte prosegue quasi passando sotto Downing Street e si butta nel Tamigi vicino al Lambeth Bridge.

In epoca medievale il Tyburn si divideva in due in questa zona formando l’isola di Thorney sulla quale Westminster Abbey fu costruita.

  • Fine del divieto di sfratto da oggi, cosa dovete sapere
    Da oggi 20 settembre possono ricominciare gli sfratti, sia per chi non ha pagato l’affitto che per altri motivi.  Fino al 31 marzo 2021 però il padrone di casa deve dare sei mesi di preavviso, invece dei soliti sei. Quindi se ancora non vi è arrivato lo sfratto, avrete almeno sei mesi in quella casa.  […] Leggi il Resto
  • Londra: se non si vende un Michelangelo a rischio 150 posti di lavoro
    Il grave dilemma che deve affrontare la Royal Academy of Arts di Londra. Se non decide di vendere un bassorilievo di Michelangelo dovrà licenziare 150 persone. Si chiama Taddei Tondo e ha 515 anni fu dato alla Royal Academy di Londra nel 1829 alla morte della proprietaria.  Come nel caso di altri musei londinesi e […] Leggi il Resto
Ricevi le ultime notizie, offerte di lavoro, testimonianze e cose da fare e vedere direttamente nella tua casella email.

rapporto

Scritto da Laura S Ambir

A Londra dal 1984, ha lavorato in diversi settori dal marketing al recruitment. Ha anche esperienza del settore sanitario, public health e social care. Coinvolta in commissioni e dibattiti del parlamento britannico. Qualificata per insegnare inglese come seconda lingua a stranieri.

chinatown-londra

Chinatown Londra: come la pedonalizzazione sta cambiando questo quartiere

Situazione lavoro a Londra

Situazione lavoro a Londra e Regno Unito – agosto 2020