foundling museum

Il Foundling Museum, il museo dei trovatelli di Londra

Uno dei tantissimi musei ‘minori’ di Londra che solo pochi turisti visitano e che invece dovrebbe essere incluso negli itinerari. Il museo organizza anche mostre temporanee molto interessanti e altri eventi. Il museo è aperto tutti i giorni tranne il lunedì e il biglietto ora costa £10,50 per un adulto. Il sito ufficiale si trova qui. Il museo si trova in posizione centrale a Bloomsbury, tra il British Museum e la stazione di King’s Cross.

Il Foundling Museum di Brunswick Square, a Londra, racconta la storia del Foundling Hospital, la prima casa britannica per bambini a rischio abbandonati. La Foundling Hospital Collection e la Gerald Coke Handel Collection sono collezioni di importanza nazionale e internazionale ospitate nel museo. Il museo ha riaperto al pubblico nel giugno 2004 dopo un’importante ristrutturazione edilizia.

Thomas Coram fondò il Foundling Hospital nel 1739 per i bambini abbandonati o consegnati dalle madri; quando chiuse nel 1953 era stata la casa di 27.000 bambini. Il museo al suo posto ripercorre la storia dell’ospedale e dei bambini che qui hanno vissuto; particolarmente commovente è la collezione di 391 amuleti lasciati dalle madri per farli ricordare ai loro figli. La stragrande maggioranza dei bambini non ha mai più rivisto le loro madri e gli amuleti sono rimasti al museo.

La Foundling Hospital Collection comprende opere d’arte di alcuni dei più importanti artisti britannici del diciottesimo secolo: William Hogarth, Thomas Gainsborough, Joshua Reynolds, Louis-Francois Roubiliac e molti altri. Questi dipinti e sculture, donati dagli artisti stessi, sono stati donati per sostenere il Foundling Hospital e hanno effettivamente reso l’istituzione la prima galleria d’arte pubblica del Regno Unito.

L’aula di tribunale è il luogo in cui i governatori del Foundling Hospital conducono gli affari dei comitati e intrattengono ospiti importanti. Questa stanza è uno dei migliori interni rococò sopravvissuti a Londra, con un magnifico soffitto in gesso regalato all’ospedale dallo stuccatore William Wilton.

Il piano più alto del Foundling Museum ospita la Collezione Gerald Coke Handel. I visitatori possono conoscere il legame di Händel con il Foundling Hospital e vedere il suo testamento che ha lasciato, insieme a manoscritti e spartiti stampati, libri, opere d’arte, programmi ed effimeri.

Foto: By https://wellcomeimages.org/indexplus/obf_images/79/8a/1bf5746d750b9c3e6b3be3138d6c.jpgGallery: https://wellcomeimages.org/indexplus/image/V0013461.htmlWellcome Collection gallery (2018-04-03): https://wellcomecollection.org/works/ru5tqatq CC-BY-4.0, CC BY 4.0, Link

Se stai cercando un posto da dormire a Londra, qui trovi una lista di hotel selezionati per te, con ottimo rapporto qualità prezzo.

Rispondi

Torna su