“Il governo italiano non assiste le famiglie come quello inglese”

“Il governo italiano non assiste le famiglie come quello inglese”
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su pinterest
Pinterest

Cerchiamo di dare la parola a tutti e pubblichiamo anche esperienze completamente diverse dalle nostre. Queste testimonianze riflettono solo l’esperienza ed opinione di chi l’ha scritta Se vuoi anche tu aggiungere la tua testimonianza puoi farlo compilando il modulo qui sotto. Ci riserviamo il diritto di non pubblicare testimonianze. Se decidi di condividere la tua esperienza puoi anche scegliere di inviare una tua foto che sarà pubblicata nel tuo articolo, troverai il modulino per caricare la tua foto qui sotto. Inviando il modulo qui sotto acconsenti a pubblicare la tua testimonianza su questo sito

panoramaDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Da un mese e mezzo e ci troviamo benissimo

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Ancora lo sto cercando, fortunamente il governo ci aiuta in tutto

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Fa freddo e piove tanto

Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by @raulds

E quali sono i lati positivi?

Servizi che funzionano, siamo arrivati il 3 gennaio e abbiamo un appartamento, il governo ci manda i soldi per vivere e ci paga affitto e tasse, ci siamo messi nelle mani di amici per fare le pratiche, noi non parliamo inglese ma ora andiamo a scuola e anche quella ce la paga il governo e i nostri figli hanno iniziato la scuola

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Si

Ritorneresti in Italia?

No, il governo italiano non assiste le famiglie come quello inglese

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Per venire dovete sapere l’inglese o avere amici che vi aiutano qua a Londra, non avremmo potutto fare molto da soli e senza sapere l’inglese lavoro non te lo danno

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

close

🕶 Rilassati!

Iscriviti per ricevere le nostre ultime notizie direttamente nella tua casella di posta.

Non ti invieremo mai spam né condivideremo il tuo indirizzo email.
Scopri di più nella nostra Informativa sulla privacy.

4 commenti su ““Il governo italiano non assiste le famiglie come quello inglese””

  1. Avatar
    Paola Nicoletti

    A parte il fatto che il governo inglese non esiste. Esiste il governo del Regno Unito, una differenza sostanziale visto che molti inglesi vorrebbero il proprio governo, la Scozia, Galles e Irlanda del Nord ne hanno uno ciascuno. L’Inghilterra invece non ha un governo tutto suo.

Commenta

Un'esperienza italiana nel Regno Unito

I’m a Doctor & I Love my Job.

“Gli italiani non vivono bene nel mondo anglosassone…”
"Gli italiani non vivono bene nel mondo anglosassone..."
Lavora da Starbucks e sta per tornare in Italia
Lavora da Starbucks e sta per tornare in Italia
pablo (40)
"La qualitá di vita qua é veramente bassa"
"Sto raccogliendo quante più informazioni posso, sul mio settore"
airport
Ultimi dati sull'immigrazione dalla UE con la Brexit sempre alle porte
Un software developer in partenza per Londra
Un software developer in partenza per Londra
“Si per la carriera, no per la famiglia”
"Si per la carriera, no per la famiglia"
My Post
Esperienza di un'italiana che lavora da Starbucks a Londra
My Post (7)
"Per il lavoro una vera e propria favola"
dentist
"Impegnatevi tanto, e i risultati arriveranno"
Ultime reazioni
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: