“Il governo italiano non assiste le famiglie come quello inglese”

“Il governo italiano non assiste le famiglie come quello inglese”
“Il governo italiano non assiste le famiglie come quello inglese”

panoramaDa quanto tempo sei in UK e come ti trovi?

Da un mese e mezzo e ci troviamo benissimo

Che tipo di lavoro fai e come l’hai trovato?

Ancora lo sto cercando, fortunamente il governo ci aiuta in tutto

Secondo te quali sono i principali lati negativi di Londra/UK?

Fa freddo e piove tanto

Foto: LicenseAttribution Some rights reserved by @raulds

E quali sono i lati positivi?

Servizi che funzionano, siamo arrivati il 3 gennaio e abbiamo un appartamento, il governo ci manda i soldi per vivere e ci paga affitto e tasse, ci siamo messi nelle mani di amici per fare le pratiche, noi non parliamo inglese ma ora andiamo a scuola e anche quella ce la paga il governo e i nostri figli hanno iniziato la scuola

Se dovessi rifare tutto verresti ancora a Londra/UK?

Si

Ritorneresti in Italia?

No, il governo italiano non assiste le famiglie come quello inglese

Che consigli daresti a chi sta pensando di trasferirsi a Londra/UK?

Per venire dovete sapere l’inglese o avere amici che vi aiutano qua a Londra, non avremmo potutto fare molto da soli e senza sapere l’inglese lavoro non te lo danno

 

Se  abiti in UK e vuoi anche tu raccontare la tua esperienza puoi compilare questo breve questionario

Se vuoi  sapere come trovare lavoro a Londra, leggi le nostra sezione sul lavoro con centinaia di articoli

Queste sono risposte al nostro sondaggio e non necessariamente sottoscriviamo a ciò che viene detto, pubblichiamo le risposte per dover di cronaca e per dare la parola a tutti

rapporto

Scritto da admin

Autore per pagine generiche e di informazione

Problemi di casa? Ecco cosa fare

Londra Sconosciuta: Il Rolling Bridge di Paddington